MEI, i selezionati per "Videoclipped"

09/11/2005

9 novembre 2005 - Comunicato Stampa

MUSICA:
ECCO I 10 SELEZIONATI PER IL VIDEOCLIPPED THE RADIO STARS E I 33 SCELTI PER IL PREMIO MEI A BASSO BUDGET - NEGRAMARO E TIROMANCINO AL MEI 2005

Saranno i Negramaro, band rivelazione de 2005, ad aprire il MEI 2005, Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, 26 e 27 novembre.

Quello della band salentina è un ritorno, visto che proprio un anno fa esordirono al MEI come emergenti per poi raggiungere il successo dopo l’exploit di Sanremo, la conferma del Festivalbar e l’MTV Music Award 2005.

I Negramaro si esibiranno dal vivo al MEI il 25 novembre al Teatro Masini di Faenza.

Un tributo particolare andrà anche ai Tiromancino che riceveranno il premio alla Videografia il 27 novembre, e per l’occasione si potrà assistere alla proiezione dell’ultimo videoclip “Un tempo piccolo”, per il quale la regia è stata curata dallo stesso Federico Zampaglione.

E a proposito di videoclip, sono più di duecento i video giunti all’organizzazione del MEI 2005 per i concorsi a essi dedicati.

Partendo da “Video Clipped The Radio Stars”, concorso di videoclip organizzato dalla Fandango con MEI e in collaborazione con Kataweb, che mette in scena le idee e le invenzioni di tanti emergenti i quali, pur facendo affidamento su budget irrisori, hanno saputo trasformare le canzoni in video pieni di creatività.

Concluse le selezioni, adesso toccherà alla giuria, formata da Samuel dei Subsonica, Carlo Lucarelli, Alessandra Pescetta, Alessandro Piva e Giordano Sangiorgi, stabilire il vincitore tra i dieci videoclip selezionati.

Si va poi al “Premio Mei”, concorso per videoclip a bassissimo budget, dedicato a videomakers e amatori che riescono a sfornare prodotti di alta creatività con mezzi artigianali, la giuria del quale sarà presieduta da Gaetano Morbioli, uno dei più importanti registi di videoclip in Italia, che sceglierà tra i trentatré video selezionati i vincitori delle categorie: Miglior video , Miglior regia, Miglior fotografia, Miglior montaggio, miglior soggetto. A discrezione della giuria la consegna di eventuali altri premi speciali.

Altro concorso per videomakers è “RMR-Respect Music’s Right”, organizzato dal MEI assieme a FPM, che premierà il miglior “corto” sul tema della legalità nella fruizione della musica, oggetto che verrà affrontato anche dallo spot che sarà realizzato dal MEI per la SIAE e presentato ufficialmente proprio al MEI.

Al MEI ci sarà anche occasione per assistere alla proiezione dei videoclip vincitori di altri concorsi come Capalbio Cinema, AnimaClip del Giffoni Music Concept e Venice Airport Festival.

Saranno proiettati anche spezzoni dei documentari “La morte mi fa ridere, la vita no! Piero di Livorno” su Piero Ciampi, vincitore del Bellaria Film Festival, “Parco Lambro” di Angelo Rastelli, “Mamma, dammi la benza” di Angelo Rastelli e Luca Frazzi, e “Minute stanze” di Graziano Staino.

I dieci videoclip selezionati per “Video Clipped The Radio Stars”:

· Sursmucorda - “Bambino”, regia di Fausto Caviglia

· The Styles - “Glitter Hits”, regia di Stefano Giulidori

· Electric Barbarella - “Lolita”, regia di Stefano Righi

· Bluedinvidia - “Danneggiamento del sistema periferico”, regia di Romano Meggiolaro

· Alessio Caraturo - “Muoviti piano”, regia di Giangi Magnoni

· Corveleno - “Un mestiere qualunque”, regia di Ilo Fedeli, Francesco Raganato

· Marta sui tubi - “Perché non pesi niente”, regia di Fabio Luongo

· Modern Istitute - “Munibabe”, regia di Enrico Zanetti

· A 67 - “A 67”, regia di Enrico Caria

· Offlagadiscopax - “Robespierre”, regia di Marco Mulinelli

I trentatre selezionati per il premio MEI:

· Andrea Ra - “Insieme al vento”
regia Marco Amorini

· Gionata - “Niente di giovane dietro una droga”
regia Stefano Knuchel, Gionata

· Juta - “Where”
regia Andrea Cairoli

· Nolo Uma - “Kloaka”
regia Filippo Biagianti, Silvana Furfari

· Yellow Capra - “Topo”
regia Gianandrea Tintori

· Massimiliano Nazzi - “That’s all”
regia Massimiliano Nazzi

· Patrizia Laquidara feat. Mario Venuti - “Per causa d’amore”
Produzione Rossodisera edizioni musicali

· Mr. Brace - “Ruggine”
regia Francesca Grilli, Alessandro Cavallini

· Dr. Livingstone - “Sulla mia pelle”

· Andrea Cimenti - “La cattiva amante”
regia Fernando Maraghini, Maria Erica Pacileo

· Marta sui tubi - “Perché non pesi niente”
regia Fabio Luongo

· Sensazione - “Altra via”
regia Mauro Vecchi

· Marian Rei feat. 24 Grana - “Song’je”
regia Cosimo Alemà

· Tony Blescia - “Una regola non c’è”
regia Cosimo Alemà

· Bludinvidia - “Danneggiamento del sistema periferico”
regia Romana Meggiolaro

· E42 - “Ex flow back”
regia Daniele Persica

· Medusa Spite - “Life in the 2001”
regia Simone Pellegrini

· OJM - “Talking about revolution”
regia Luca Camillotto

· Bandabardò - “Sempre allegri”
regia Giorgio Scorza, Davide Rosio

· The Jains - “Stronger”
regia Kris Reichert

· Oshinoko Bunker Orchestra - “So what!!”
regia Lorenzo Moretto

· Equ - “La creazione”
regia Andrea Dalla Zanna

· Ufomammut - “Blind”

· Statuto - “Nessuno come noi”
regia Marco Pavone

· Officine Aurora - “In dubbio”
regia Max Supporta

· Xilema - “Alfabeticagomma”
regia Luca Bodoni, Filippo Anglano

· Marconotari – “Ninfee”

· Julie’s Haircut - “Marmalade”
regia Luca Lumaca

· Jahmila - “Amandola”
regia C. Riccardi

· Minimod - “Shameless”
regia Giovanni Bufalini

· Loose Headz - "No fun!!"
regia Carlo Strata

· Flamingo - "Il ricordo"
regia Matteo de Nicolò

· Afterglow - "Journey"
regia Valentina Bersiga

Tag: Meeting Etichette Indipendenti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Porno per sapiosessuali su Rai1: Alberto Angela intervista Paolo Conte nelle Langhe