MEI, i vincitori del Premio Punkadeka

25/11/2005

Comunicato Stampa

PREMIO PUNK BAND 2005 di PUNKADEKA.IT – I VINCITORI DELLA 3 EDIZIONE

Il premio Punk Band di Punkadeka.it, assegnato da tre anni a questa parte nell’ambito del Meeting delle Etichette Indipendenti che si svolge a Faenza, ha sempre voluto essere lo specchio del mondo punk rock in Italia, un riconoscimento per realtà meritevoli sia a giudizio degli “addetti ai lavori” che, soprattutto, da parte del pubblico. Anche quest’anno molti sono stati i nomi vagliati, e si contano in migliaia i giudizi dei navigatori del web che hanno espresso il proprio giudizio, ed al termine dello scrutinio questi risultano essere i nomi vincenti:

PREMIO PUNK BAND 2005: Klasse Kriminale

Chi segue le sorti del movimento non può non conoscerli, e Marco Balestrino è un personaggio che ha saputo scrivere, in vent’anni di carriera, alcune delle pagine più importanti di questa musica. Non possiamo quindi che rallegrarci di come il pubblico, nella più totale autonomia, abbia incoronato i Klasse Kriminale come il gruppo più significativo nell’anno in corso. Merito certo della loro storia, ma anche di un disco omonimo –uscito per Tube records- che ce li mostra in splendida forma e, non dimenticando il passato, guarda al futuro con lo stesso sguardo di sfida di sempre

PREMIO ALLA CARRIERA: Klaxon

Quest’anno abbiamo deciso di omaggiare una storica formazione romana, tra le prime ad agitare la Capitale in compagnia di bands quali Shotgun Solution e Bloody Riot. I Klaxon infatti iniziano la loro avventura nel lontano 1979 suonando in locali storici quali l’Uonna Club ed il Forte Prenestino, arrivando a pubblicare un EP nel 1983 e continuando a suonare, inevitabile pausa di riflessione a parte, ancora vivi e vitali fino ad oggi. In mezzo un altro paio di lavori, partecipazioni a innumerevoli compilation, una devozione al suono seventies di Clash e Stiff Little Fingers e tanto sudore donato ai palchi di tutt’Italia, e non solo. Con simili premesse inutile chiedersi la motivazione di questo premio, la storia dei Klaxon parla da sola, e ci rende orgogliosi di porteli omaggiare.

PREMIO PUNK BAND ITALIANA ALL’ESTERO: Forty Winks

Bologna sta riacquistando il posto di propulsore musicale che l’aveva contraddistinta fino agli anni ’80, poi smarrito per chissà quale motivo. Uno degli esempi migliori sono proprio i Forty Winks, capaci in un lasso relativamente breve di tempo, nemmeno cinque anni, di ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto nel panorama europeo. Il segreto? Tour in continuazione, l’ultimo ha toccato quasi tutti i paesi dell’est europeo, e una voglia di suonare che fa sopportare tutto quanto questa scelta comporta. E pazienza se si mangia male e si dorme peggio, l’importante è credere in quello che si fa e comporre buona musica; due elementi che di certo non mancano a questi ragazzi. Sperando che questo premio sia da stimolo per la conquista del mondo.

PREMIO MIGLIOR DEMO 2005: Sorelle Kraus

Non possiamo non dimenticarci di quelli che, speriamo, saranno i gruppi del futuro, e proprio per questo motivo c’è un premio dedicato al miglior demo. Quest’anno premiamo le Sorelle Kraus, formazione veneta all’attivo da diversi anni e capace, con l’omonimo Sorelle Kraus, di attirare la nostra attenzione. Vuoi per le sonorità un po’ retrò, vuoi per la grinta che ci mettono, ma ci sono sembrati i migliori tra tutti quelli che, quotidianamente, inviano il proprio demo a Punkadeka.it. La nostra tradizione dice che portiamo fortuna: speriamo di continuare in questo senso.

PREMIO LABEL 2005: Tube Records

Anche quest’anno, oltre alla punk band decretata dal web, vogliamo premiare chi ha contribuito al suo successo, ossia l’etichetta discografica che ha creduto nella band. Stiamo parlando della Tube Records, etichetta indipendente e attivissima sin dal 1997, che può vantare nella propria scuderia gruppi come Pornoriviste, Skruigners, Gerson, Bassisitinti, Rappresaglia e moltissime altre valide band.

PREMIO PER L’IMPEGNO SOCIALE: non assegnato

Perchè non abbiamo nessun vincitore? Semplicemente perché crediamo che nessuno sia stato all’altezza di un premio a nostro giudizio importante come quello per l’impegno sociale. E dire che di cose che non vanno, in campo politico e non solo, ce ne sarebbero moltissime; forse è un segno dei tempi che cambiano, o forse non abbiamo visto bene noi e ce ne scusiamo, ma non assegnare i premi forse serve a mettere l’accento sulle cose più importanti, o almeno è quello che speriamo.

La premiazione e relativa esibizione avverra’ a partire dalle 16:15 presso la tenda M Domenica 27 Nov 05, vi attendiamo.

Deka e tutto lo staff di www.punkadeka.it

Tag: Meeting Etichette Indipendenti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati