Messina Sonora salta

17/01/2000

Riceviamo e pubblichiamo

"Messina Sonora" salta.

Responsabile l'Amministrazione Comunale di Messina

Contrariamente a quanto previsto nel programma musicale diramato nelle scorse
settimane dall'Amministrazione Comunale di Messina, la manifestazione
denominata "Messina Sonora" prevista per le ore 21,00 dei giorni 4 e 5
gennaio 2000, presso la piazza Duomo di Messina, è clamorosamente saltata,
senza alcun plausibile preavviso.

Le due serate avrebbero dovuto ospitare sei gruppi messinesi che hanno
all'attivo proprie produzioni discografiche: la prima sera Isola, Truvatura e
Oriente Siculo e la seconda serai gruppi King Biscuits Time, Cuori Selvaggi e
Fuori Fase, più un ospite: il noto cantante Mario Venuti.

Lo spettacolo, programmato per la scorsa estate '99 ed annullato una prima
volta, per motivi di incomrensibili disaccordi tra l'Assessore alla Cuòltura
ed il Sindaco, doveva rappresentare finalmente, dopo due anni
dall'insediamento dell'attuale Amministrazione, un primo gesto concreto di
apertura verso le energie artistiche locali, che con grandi difficoltà
operano, investendo sulla propria creatività.

Ancora una volta, la rassegna musicale, peraltro già deliberata, è
improvvisamente abortita, il motivo, comunicato ai musicisti soltanto la
mattina di oggi: la diserzione da parte delle ditte di service
amplificazioni ed impianti luci, di una non meglio precisata gara d'appalto.

Questo accadeva quando era già troppo tardi per comunicare alla cittadinanza
messinese, la mancata possibilità di realizzare l'evento, e creando quindi
ulteriore danno all'immagine dei gruppi messinesi, già in passato bistrattati
ed esclusi da qualsiasi programmazione.

I gruppi musicali firmatari del comunicato, finora fiduciosi nella
possibilità di instaurare un dialogo attraverso cui potere contribuire alla
crescita culturale di questa "martoriata" città, prendono atto dell'assoluta
mancanza di rispetto e sensibilità, verso la dignità degli artisti messinesi,
e denunciano la grave disorganizzazione ed imperizia degli uffici e relativi
dirigenti, preposti all'organizzazione dell'evento.

I sottoscritti gruppi, nel ribadire alla cittadinanza, la propria assenza di
responsabilità, fanno presente che si riservano di adire le giuste vie legali
contro l'Amministrazione Comunale messinese, sia per il danno subito
all'immagine, sia per eventuali inadempienze della stessa, esclusivamente
attribuibili alla tragica impreparazione.

Disponibili a qualunque confronto, si invitano i signori giornalisti ad una
conferenza stampa che si svolgerà domani 05.01.2000, alle ore 11,30 nella
piazza Duomo di Messina per un pubblico dibattito sulla vicenda.

Messina, 04.01.2000

I gruppi firmatari:

ISOLA, TRUVATURA, ORIENTE SICULO E JUAN MIANO, KING BISCUITS TIME, CUORI
SELVAGGI, FUORI FASE

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati