Cinque fan fanno causa al medico di Michael Jackson e ottengono un risarcimento di un euro

La storia assurda del giorno è quella dei fan di Michael Jackson che hanno vinto una causa per danni morali contro il medico colpevole di omicidio non volontarioLa storia assurda del giorno è quella dei fan di Michael Jackson che hanno vinto una causa per danni morali contro il medico colpevole di omicidio non volontario
11/02/2014 18:30

La storia assurda del giorno riguarda cinque fan di Michael Jackson. Si tratta di cinque cittadini francesi, che, insieme ad altri 29, avevano fatto causa a Conrad Murray, il medico considerato colpevole per l’omicidio non volontario di Michael Jackson, condannato a quattro anni negli USA e già scarcerato.

Secondo il tribunale di Orleans, cinque fan dei 34 fan che hanno fatto causa hanno dimostrato, certificati medici alla mano, di avere subito un danno morale dalla morte del loro idolo.

Risultato: un risarcimento simbolico di un euro. Come riporta il quotidiano francese Le Figaro, però, la sentenza ha un’altra conseguenza: essendo stati riconosciuti vittime di quanto accaduto, i cinque fan avrebbero diritto di richiedere l’accesso, normalmente vietato al pubblico, alla tomba di Michael Jackson a Los Angeles.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Top It 2017: i 20 dischi dell'anno secondo Rockit