Michel Gondry ha girato uno spot dedicato alle più importanti copertine di sempre

18/05/2017 09:58 di

Il mondo delle copertine dei dischi è sempre affascinante. Nonostante in molti sostengano che negli anni gli artwork degli album abbiano perso il loro potere evocativo perché ridotti a dei francobolli sui siti di streaming, puntualmente riceviamo notizie e approfondimenti dedicati alla genesi delle cover, sia vecchie che recenti, o si inaugurano mostre dedicate ad artisti e fumettisti importanti che hanno prestato la loro arte alla musica.

Se poi ad affrontare l’argomento è una mente visionaria come quella di Michel Gondry, la cosa si fa decisamente più interessante. Il regista francese è stato assoldato dalla radio online Pandora per uno spot al suo abbonamento Premium che permette agli utenti di scaricare i podcast delle trasmissioni, di ascoltare la musica come una tradizionale piattaforma di streaming, e molti altri servizi.

Gondry ha preso molte delle più importanti copertine di sempre e le ha animate proprio come avrebbe fatto in uno dei suoi film. Vedrete la protagonista dello spot correre nel cimitero di “Master of Puppets” dei Metallica, nuotare nella piscina di “Nevermind” dei Nirvana, uscire dal “Morrison Hotel”, entrare nella stella di David Bowie o aggirare la gigante pettinatura afro del bambino presente sulla cover di “Nothing was the same” di Drake.

L’elenco è davvero lungo e vi stupirete di quanti album il regista ha citato in poco più di un minuto.

(via)

 

Tag: arte copertina

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati