Microsoft padrona sul vostro PC

15/07/2002

Microsoft ha rilasciato da qualche settimana una patch per Windows Media Player. Cosa c'è d'importante? C'è che installando questa patch vi viene chiesto di accettare una licenza d'uso che autorizza Microsoft a installare automaticamente software a sua discrezione sul vostro computer. Come se non bastasse la licenza avverte che tale software installato potrebbe rendervi impossibile copiare e/o suonare audio e video protetti e usare altro software a sua discrezione _sul_VOSTRO_computer.

In parole povere, Microsoft si è presa il diritto di installare di nascosto il software che le pare e ha legato questo diritto ad una patch essenziale di Windows Media Player. Quando Microsoft deciderà di agire non riceverete avvisi e non vi verrà offerta alcuna possibilità di esaminare o rifiutare l'installazione: Microsoft avrà privilegi da amministratore di sistema sul vostro PC.

Quanto installeranno potrebbe essere infetto da virus (come è capitato agli utenti coreani con una recente versione di Visual Studio .NET, infetta dal virus Nimda) o potrebbe rendere inservibili i programmi che usate, danneggiare i vostri dati, distruggere settimane o mesi di lavoro: e la cosa più bella è che non potrete appellarvi legalmente.

www.theregister.co.uk/content/4/25956.html

------
Questa notizia è tratta dalla newsletter gratuita di
www.pc-facile.com
iscriviti anche tu!

------

Tag: mp3

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati