Milano, Il Ccv indagato per tangenti

06/05/2009

Esce oggi su Corriere.it un articolo più che a tema con il nostro evento editoriale “Milano, Come la viviamo”. Protagonista dell’articolo la “Commissione comunale di vigilanza” - la cui funzione è quella di verificare le condizioni di agibilità e di sicurezza dei locali milanesi - nelle persone di Rodolfo Citterio, citato anche nel nostro speciale, e Daniele Beretta (rispettivamente presidente e membro semplice del Ccv). Per il primo l’accusa è di aver ricevuto una tangente di 40.000 euro, incassata solo in minima parte e pretesa per togliere dai pastic­ci il Qin, il locale situato al Parco Lambro. Per il secondo non si tratta di tangenti, ma poiché cura gli interessi della maggior parte dei locali di Milano potrebbe aver chiesto l’aiuto di Citterio per avere agevolazioni sui controlli dei vigili urbani. Riportiamo il link dell’articolo per maggiori dettagli.

Per info:
milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/09_maggio_6/inchieste_discoteche_mazzette_licenze_facili-1501327269152.shtml

www.rockit.it/articolo/753/speciale-milano-come-la-viviamo

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Anche Manuel Agnelli condurrà un programma su Rai 3