A Milano Eurotribu, festival delle espressioni

28/09/2004

Si svolgerà dal 3 al 13 ottobre in diversi luoghi di Milano la terza edizione della rassegna EUROTRIBU, ideata dall’AICEM, associazione che riunisce i Centri Culturali Europei presenti a Milano (British Council, Centre Culturel Français de Milan, Centro Culturale Svizzero, Forum Austriaco di Cultura, Goethe Institut, Istituto Cervantes), patrocinato dal Settore Cultura della Provincia di Milano e organizzata da Ponderosa Music & Art.

EUROTRIBU è un vero e proprio festival delle nuove espressioni culturali in arrivo da Austria, Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Svizzera, dove la musica spesso s’intreccia a diverse forme d’arte.

Il progetto EUROTRIBU nasce come realizzazione di un’interazione che sappia convogliare in una sola città le espressioni musicali ed artistiche di territori da sempre in culturale e creativo confronto.

Durante i giorni del Festival, infatti, Milano diventerà il centro d’incontro tra i diversi paesi di un’Europa geografica senza vincoli e senza confini. La musica è il profondo legame che unirà Stati diversi in un unico evento.

Il costo degli spettacoli varia dai 10,00 ai 18,00 euro, con la possibilità di uno sconto del 10% per gli iscritti ai centri culturali. I biglietti sono disponibili anche nelle prevendite Ticket One (per informazioni: Ponderosa Music & Art – tel.02.48194128).

Ecco il programma:

3 ottobre - Magazzini Generali – TO ROCOCO ROT
5 ottobre - Teatro Litta – DORAN-STUDER-STUCKY & CLARKE PLAY THE MUSIC OF JIMI HENDRIX
9 ottobre - Teatro Ventaglio Nazionale – AFRICA UNITE E ARCHITORTI ORCHESTRA
11 ottobre - Teatro Studio – AUTOUR DE LUCIE
12 ottobre - Teatro Studio - ZAKIR HUSSAIN / Teatro delle Erbe - ARCHIVE
13 ottobre - Teatro Studio – FENNESZ

Per informazioni:
Ponderosa Music & Art – tel. 02 48194128

Pagine: Africa Unite Architorti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Perché "Brunori a teatro" non è solo un altro concerto di Brunori Sas