Milano, MixedMedia fra new-art e musica

13/04/2006

E' targato Associazione Culturale Countdown MixedMedia, evento internazionale di new media art, architettura, sound e audiovisivi, che si terrà a Milano dal 25 al 28 maggio 2006 all’Hangar Bicocca, in presenza della spettacolare installazione I Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer.

L’idea è di creare un evento ad edizioni dedicato alla divulgazione dei valori e dei contenuti della cultura del presente, accessibile al grande pubblico, attingendo da diverse sfere di azione denominate media art, architettura, sound e audiovisivi in cui la rassegna è stata suddivisa.

La sezione di Sound e Audiovisivi è curata da Marco Mancuso, direttore del progetto di cultura digitale e arti elettroniche Digicult e della rivista mensile di DigiMag che attraverso 3 serate incentrate su performance audiovisive elettroniche, fornirà una panoramica quanto più esaustiva possibile sulle pratiche di sperimentazione nei moderni live multimediali. Fra gli artisti coinvolti, che si esibiranno nell’area stage dell’hangar prospicente le Torri di Kiefer, alcuni nomi quali Ulf Langheinrich (Granular Synthesis), Skoltz_Kolgen, Scanner, Edwin van der Heide, Addictive Tv, Suguru Goto, Ryoichi Kurokawa, Franko B, Purform, Eboman, Tez, Otolab e Echran.

Le quattro giornate dell'evento, attraverso mostre, incontri, seminari, concerti e ambienti visivi e sonori, vogliono quindi cercare di suggerire stimoli utili per stabilire percorsi e connessioni fra le parti, aiutando a individuare le modalità con cui il 'digitale' sta modificando le strutture culturali e le modalità percettive della società moderna.

Per informazioni, programma dettagliato e tutto il resto:
www.mixedmedia.it
mailto:press@consoloproduzioni.it /> www.consoloproduzioni.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati