Le mille novità della label Urtovox

14/03/2006

Acqua bollente in casa Urtovox. Prima fra tutte, parte finalmente “Songs For Another Place", negli stores italiani a partire dal 20/3. La compilation - co-prodotta assieme alla Awful_bliss - è subito disponibile al prezzo di 14,00 euro sul sito www.urtovox.it : le prime 99 copie numerate a mano in edizione speciale con cartoncino differenziato rispetto l’intera tiratura. Mega confezione cartonata con grafica in perfetto stile “Tim Burton”. Si tratta di una doppia compilation di brani per lo più inediti delle più suggestive ed avvincenti bands nord americane ed italiane la cui uscita sul mercato italiano ed estero.

Inoltre, è fuori per anche il nuovo album dei Satellite Inn dal titolo "In The Land Of The Sun". La band, fin'ora celata nelle pieghe più nascoste dell’underground italiano, ha avuto esperienze americane importanti e il loro folky-dreamy-rock dilatato è vicino ad artisti come Wilco, Neil Young, Uncle Tupelo.

La band sarà in giro per l'Italia:
15/3: Diagonal - Forlì
23/3: Veronika - Parma
24/3: Morya - Cellatica(Bs)
08/4: Controsenso - Prato
01/5: Ferrara - Sala Estense ore 19,00
E, poi, girerà il Sud della penisola come live support alle prossime date italiane dei Willard Grant Conspiracy di Robert Fischer, padre spirituale e musicale nonché amico e supervisore della band.

Ma non è finita. Urtovox Rec. in collaborazione con Alpha management, nuova realtà capitanata da Giacomo Fiorenza, noto ai più come produttore, si occuperanno di promuovere l’indiscussa promessa indie rock europea: i Les Fauves. Cramps, Television, Velvet Underground, John Spencer, Beatles e dEUS si miscelano in un sound che confluirà in "How Our Dildo Can Change Your Life", EP in uscita ad aprile.

Terminati i lavori di registrazione del loro prossimo album gli Hogwash, assistiti in consolle da Alberto Ferrari dei Verdena, si apprestano a missare il loro disco che uscirà poi in autunno. E ancora: gli ...A Toys Orchestra presto saluteranno i loro fans dopo 127 concerti; gli Elle sono pronti con il loro disco dal titolo "Be Strong", che uscirà anch'esso in autunno. Infine, gli Ultraviolet Makes Me Sick stanno lavorando ai nuovi brani del disco, con una formazione ampliata a 5 elementi, con l'aggiunta di tastiere e voce (sempre dosata e utilizzata più come strumento). Canzoni che si avvicineranno anche al pop-psicheledico, mantenendo quel mood jazz/post-rock che contraddistingue il loro sound.

Per altre info:
www.urtovox.it
www.myspace.com/urtovoxrec

Pagine: Hogwash Ultraviolet Makes Me Sick Les Fauves

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati