Morricone smentisce tutto: "Non querelo nessuno"

Foto via Grammy.com - Ennio MorriconeFoto via Grammy.com - Ennio Morricone
11/02/2016 12:17 di

La querelle Subsonica vs Morricone si è risolta nei migliori di modi. Non ci sarà nessuna querela ed il Maestro ha dichiarato recentemente al portale AdKronos di non essere infastidito dall’episodio, affermando: “è una tale sciocchezza alla quale non do nemmeno peso”.

Per chi non avesse seguito la vicenda, tutto è nato da un post del gruppo torinese dove si sottolineava come le prime quattro note della colonna sonora scritta da Morricone per “Hateful Eight”, l’ultimo film di Tarantino, fossero le stesse del loro brano “Tutti i miei sbagli”. Fin da subito i Subsonica hanno presentato la cosa come una coincidenza (sottolineata dall’hashtag #felicicoincidenze) e non hanno mai usato la parola plagio. Il post ha creato ugualmente molti commenti ed i media non hanno perso l’occasione per ingigantire l'accaduto.


Le principali testate italiane hanno immediatamente parlato di plagio, alzando inutilmente i toni della questione per racimolare click.
 Il punto più alto è stato raggiunto dall’Huffington Post che ha titolato la notizia "Subsonica su Facebook: Ennio Morricone ha copiato da noi per la colonna sonora di The Hateful Eight”. Ieri l’avvocato di Morricone ha rilasciato una dichiarazione che lasciava intendere la possibilità di procedere per vie legali.

 
Stupirsi per come oggi i giornali cavalchino ogni possibile polemica per fare click è un atteggiamento fin troppo ingenuo: sta all’utente, ormai, capire il gioco che c’è alla base e ignorare contenuti simili, o quanto meno diffidare da tutte le volte che si grida all’ennesimo scandalo controllando se il tutto sia nato da una vera notizia o se si tratta della solita chiacchera da bar.

Per fortuna ogni tanto c’è anche chi, con un un po’ di buon senso, rimette le cose al loro posto: "Non querelo nessuno, se loro non insistono. C'è una lettera del mio avvocato con la quale si dice loro di smetterla di affermare che io li ho plagiati, cosa assolutamente non vera” - ha detto Morricone - “Non sono nemmeno arrabbiato per questa vicenda. Per il film di Tarantino ho scritto un pezzo sinfonico che complessivamente dura 27 minuti, è una vera sinfonia. Quattro note non rappresentano nulla, è una tale sciocchezza alla quale non do nemmeno peso”.

via

Tag: polemica

Pagine: Subsonica Ennio Morricone

Commenti (1)

  • Hellfo 14/02/2016 ore 17:58 @hell.fo.3

    comunque anche nella replica mi sembra un tantinello permalosetto, il maestro.
    Con tutto il rispetto.
    "Smetterla di affermare che li ho plagiati".
    Ma non hanno mai voluto intendere quello, dai!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Un pomeriggio al lavoro con Gel: Angeli e Demoni al centro per le dipendenze patologiche