La musica ha il potere di migliorare il gusto della birra

Birra e musicaBirra e musica
21/06/2016 14:49 di

Una buona colonna sonora nella situazione giusta può fare la differenza, lo sappiamo bene. Soprattutto mentre si beve: tra amici, tra amanti e sconosciuti. Recenti studi affermano però che quello che ascoltiamo può addirittura alterare il gusto e la percezione di quello che stiamo bevendo.

Lo studio, che verrà pubblicato nel numero di settembre della rivista Food Quality and Preference, si concentra sulle proprietà della birra, sostenendo che la musica influenza il modo in cui percepiamo il suo gusto e la sua intensità.

Ai partecipanti dell'esperimento è stata fatta bere per due volte lo stesso tipo di birra, nella fattispecie una gamma di birre chiare e birre scure dalla gradazione alcolica tra il 4,5% e l'8%, ogni volta però accompagnata da un diverso stimolo sonoro.

Il dottor Felipe Carvalho della Vrije Universetet Brussel, che ha condotto lo studio, afferma: "I partecipanti hanno valutato la birra come significativamente più dolce quando hanno ascoltato una colonna sonora più melodica, e più forte mentre ascoltavano una colonna sonora più dura".

Il suono può aggiungere quindi piacere e valore all'esperienza del bere. "Per certi versi è come se trasferissimo la nostra esperienza e sensibilità musicale nella birra che stiamo bevendo", ha aggiunto il dottor Carvalho.

Questo effetto sinestesico è causato da un tipo di stimolazione che porta all'accensione involontaria di un altro senso nel nostro cervello. Lo stesso procedimento già utilizzato da qualche tempo dallo chef britannico Heston Blumenthal, che nel suo ristorante The Fat Duck dà vita a una cucina multisensoriale, che combina piatti di pesce con il suono delle onde del mare. Per un risultato che appaga tutti i sensi.

(via)

Tag: scienza

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati