Ascoltare musica dal vivo riduce i livelli ormonali di stress

concerti hippy marijuanaconcerti hippy marijuana
17/05/2016 08:27 di

Un recente studio afferma che assistere a performance musicali dal vivo riduce i livelli del cortisolo, l'ormone dello stress.
Lo studio ha coinvolto 117 volontari, i quali hanno assistito a due concerti del compositore Eric Whitacre, uno tenuto alla cattedrale di Gloucester, l'altro alla Union Chapel di Londra.

Ai volontari veniva prelevata della saliva prima delle esibizioni, poi durante l'intervallo e alla fine del concerto. Testando i livelli di cortisolo e cortisone nei campioni, i ricercatori hanno registrato delle riduzioni piuttosto importanti durante l'intervallo e a concerto terminato. 
"Questi dati sono la prova che partecipare ad un evento culturale può avere un impatto sulle attività endocrine." ha affemato la direttrice della ricerca Daisy Fancourt del Centre for Performance Science, in collaborazione con il Royal College of Music e l'Imperial College di Londra.



(immagine via)

Il cortisolo viene prodotto dal corpo sotto stress fisico o psicologico. In piccole dosi può avere un effetto positivo, migliorando la prontezza e il benessere. Tuttavia, livelli di cortisolo cronicamente elevati possono peggiorare le condizioni mediche come le malattie cardiache, il diabete, l'ipertensione e l'impotenza.

Il ricercatore ha affermato che i risultati di questo studio sono in linea con altri 22 studi precedenti, secondo i quali l'ascolto musicale in ambienti controllati, laboratori o ospedali riduce i livelli di cortisolo. 
"Nessuno di questi cambiamenti biologici è inoltre associato all'età, all'esperienza musicale o alla familiarità con la musica eseguita. Questo suggerisce l'esistenza di una risposta universale ai concerti tra i membri del pubblico."

Lo studio si è però concentrato esclusivamente sugli effetti calmanti della musica classica: saranno necessarie ulteriori ricerche per indagare se altri generi musicali suscitano gli stessi effetti oppure no e se frequentare eventi culturali in generale ha degli impatti sul sistema endocrino. 
"Tuttavia, questo studio riflette sulla questione di come il coinvolgimento in ambienti culturali possa influenzare gli stati biologici e psicologici e, di conseguenza, come gli eventi culturali possano migliorare la salute e il benessere delle persone in senso più ampio." 

(via)

Tag: scienza

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Com'è Brunori Sa, il nuovo programma di Dario Brunori su Rai 3