Musica in streaming su smartphone: boom nell'ultimo anno

Uno studio evidenzia un aumento di circa il 100% di persone che hanno ascoltato musica in streaming da telefonoUno studio evidenzia un aumento di circa il 100% di persone che hanno ascoltato musica in streaming da telefono
19/08/2013 11:21 di

Non è certo una sorpresa, ma quando si parla di prodotti con tanto hype è sempre il caso di verificare i numeri. Ed è innegabile che negli ultimi mesi si è parlato tantissimo di servizi come Spotify e Deezer, in grado di portare su dispositivi mobili quantità enormi di musica. Di parole ne sono state spese tantissime, adesso è necessario capire quanto questo buzz si sia convertito effettivamente in accessi e ascolti via streaming.

Un indicatore è senz'altro la percentuale di possessori di smartphone che hanno ascoltato musica in streaming con il proprio telefono. E la variazione di questa percentuale nel corso degli ultimi due anni. Uno studio effettuato da emarketer.com, che si spinge fino a prevedere come procederà il trend nei prossimi anni. Come si può osservare dalla tabella che trovate qui sotto, tra 2011 e 2012 la percentuale di persone che hanno ascoltato musica attraverso dispositivi mobili è pressoché raddoppiata, passando dal 13% al 25% (ovvero, uno su quattro), per un balzo di circa il 96%.

Secondo lo studio, si tratta di un boom momentaneo: il trend di crescita continuerà, ma con numeri nettamente inferiori. Ci vorranno infatti quattro anni per passare dal 25% al 40%, volume previsto per il 2017.

Tag: streaming musica spotify deezer

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati