La musica elettorale si ferma per il Papa

01/04/2005

A causa delle cattive condizioni di salute di Papa Giovanni Paolo II - ieri vittima di una nuova, pesante crisi respiratoria e ora cosciente e sereno ma in grave rischio di vita - prima Prodi e poi Fini e Berlusconi hanno chiesto di annullare i comizi finali "in segno di rispetto per la figura del Pontefice".

La politica e la campagna elettorale perciò si fermano, e di conseguenza si fermano anche i concerti a sostegno dei candidati previsti per queste battute finali prima della tornata del 3 e 4 aprile. Fin'ora è stato confermato solo l'annullamento della 120 ore pugliese a sostegno di Vendola, ma altri live potrebbero saltare. ROCKIT, dunque, non può assicurare il regolare svolgimento delle manifestazioni segnalate sul nostro portale.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    “Fabrizio De André. Principe libero”, il film con Luca Marinelli arriva al cinema come evento speciale