Musica in streaming: è sfida Apple vs. Google

29/04/2011

Secondo alcune indiscrezioni, si potrebbe chiamare iCloud il servizio di musica in streaming di Apple. A rivelarlo è il sito GigaOm, che afferma che l’azienda di Cupertino avrebbe rilevato il dominio da una società svedese.

È solo l’ultima notizia legata al mercato della cloud music, che sta vivendo giornate a dir poco intense. Sembra infatti che sia in atto una vera e propria corsa tra Apple e Google per arrivare primi nel lancio del servizio in streaming.

Il nodo della questione sta tutto negli accordi con le case discografiche. Da questo punto di vista, Apple sarebbe in vantaggio, dal momento che avrebbe in tasca già licenze per il catalogo di due major. Google, invece, sarebbe ancora al palo e, soprattutto, sarebbe irritata dell’atteggiamento non propriamente aperto delle label. Per questo, nei giorni scorsi, si vociferava di un possibile accordo con Spotify, che avrebbe agito da intermediario tra la grande G e le etichette, ma la stessa Spotify ha smentito l’esistenza di trattative.

Al momento, quindi, Apple sembrerebbe più vicina al traguardo, ma è difficile fare pronostici. Quel che è certo è che in queste settimane si sta combattendo una sfida degna di una spy story. Del resto, visto l’impatto avuto da iTunes sul mercato musicale, la posta in gioco potrebbe essere di vitale importanza.

Per info:
gigaom.com/apple/apple-may-have-snapped-up-icloud-com/

Tag: musica digitale apple google

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Giulio Pons 29/04/2011 ore 14:34 @pons

    Mmmm bisogna tifare per qualcuno?

  • Face(the)Fact 29/04/2011 ore 16:58 @panzerfaust

    vogliamo parlare della mossa di Sean(Napster)Parker?

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


Pannello