I progetti in accelerazione di Musicraiser

MusicraiserMusicraiser
04/05/2017 07:00 di Musicraiser

Ogni mese Musicraiser presenterà i progetti che sono riusciti a coinvolgere più di 150 raisers in un campagna di crowdfunding. Ecco gli artisti di questo mese.

VAT VAT VAT



Questa band è cresciuta a pane, acqua e Jack White! Il loro sound unico li classifica come una delle migliori alternative fuzz rock band in circolazione ed è sicuramente questo il motivo che ha permesso ai Vat Vat Vat di raccogliere con successo oltre 5000 euro su Musicraiser e superare la soglia di 200 raiser.

campaign
social

GIUSEPPE PAGLIARULO



Dopo un lungo tour in giro per l’Italia, tra cui l’apertura a date con i Diaframma, questo cantautore di base a Bologna ha deciso di pianificare la sua prossima uscita discografica tramite il Musicraiser Accelerator.
Nella sua musica convivono garage, punk e pop con rimandi a band come The Zen Circus, Dinosaur JR e Giovanni Truppi.

campaign
social

RITA ZINGARIELLO



Se questa giovane cantautrice ha già aperto concerti di artisti come Paola Turci, Mario Venuti e PFM, un motivo ci sarà. È infatti difficile rimanere indifferenti al suo pop semplice e accattivante che ricorda cantanti come Kate Nash o la nostra Arisa. La sua campagna Musicraiser è stata un successo, con oltre 230 fan e quasi 6000 euro raccolti.

campaign
social

MISTURA LOUCA



Definita la Patchanka Orchestra del Salento, i Mistura Louca sono pronti a coinvolgervi nella produzione del loro primo album. Se siete amanti di ballate gipsy punk e schitarrate in levare, non rimarrete delusi da questa band che ricorda artisti come Gogol Bordello e SkaP.

campaign
social

DARI



I Dari sono pronti al grande rientro con un nuovo album e un nuovo tour. Per l’occasione hanno scelto di utilizzare Musicraiser e raggiungere i fan italiani del loro pop punk elettronico. Il loro progetto è andato alla grande, arrivando ad ottenere un fantastico risultato di 10.000 euro raccolti.

campaign
social

ACCORDI DISACCORDI



Questa band ha girato l’Italia e l’Europa portando in giro quello che loro definiscono “hot italian swing” (un mix di tradizione italiana e gipsy jazz). Hanno esordito come busker (artisti di strada) e sono arrivati a pubblicare già 3 dischi in studio e oltre 400 date in soli 4 anni. Hanno scelto Musicraiser per produrre e promuovere quello che è il loro primo disco di soli brani originali!

campaign
social

EUGENIO RODONDI



Eugenio è un cantautore di Torino e la sua campagna su Musicraiser è un successo grazie anche ai rewards a disposizione per i nuovi fan tra cui il fantastico pacchetto Avvinazzato Pack (CD + bottiglia di vino delle Langhe)! Il suo umorismo traspare anche nei brani pop in bilico tra il folk/lo-fi alla Beck e il punk scanzonato dei Pixies. Da seguire (e sostenere)!

campaign
social

MATTEO PASCOTTO



Grazie al sostegno di oltre 160 raiser, questo chitarrista e cantautore indipendente è pronto a realizzare il suo nuovo album in uno studio di registrazione professionale. Il suo pop carico di groove sarà apprezzato da amanti di band quali Maroon 5, Orson e il primo Alex Britti.

campaign
social

NENE



Nene ha dalla sua il supporto di oltre 200 raiser che le hanno permesso di raggiungere già il traguardo finale del percorso di accelerazione di Musicraiser. È al lavoro del suo album d’esordio “iRandom”, un misto di funk 70/80 e soul anni ’90.

campaign
social

THE SONORA



Rock band sarda, amante del grunge rock anni 90, i The Sonora stanno andando alla grande con il loro progetto su Musicraiser. Hanno infatti già raggiunto circa 4000 euro di finanziamenti per la produzione del loro primo album di inediti. Tra rock, metal e grunge, questa band è pronta a calcare i palchi del nostro stivale!

campaign
social

LIQUID SHADES



Se tra i vostri ascolti ci sono band del calibro di King Crimson, Gentle Giant e PFM, non potete non dare un ascolto a questa band composta da 7 musicisti ferraresi. Il loro prog rock ’70 contaminato da un sound moderno ha toccato i cuori, e le orecchie, di oltre 130 raiser che stanno supportando la realizzazione del prossimo disco intitolato “Reaching For Freedom”. Non perdeteli live perché meritano!

campaign
social

ULTIMO BINARIO



Il terzo album di questa band vede la produzione di Luca Lanzi (Casa Del Vento) e Francesco Moneti (Modena City Ramblers) con la partecipazione di oltre 160 raiser che hanno pre-acquistato il loro nuovo lavoro. Il loro folk attinge dal sound di band nostrane come appunto i sempre eterni Modena City Ramblers, ma sente anche l’influenza di artisti d’oltre manica come ad esempio i Beirut o Devotchka.

campaign
social

SIMON DIETZSCHE



Da Musicraiser Accelerator è passata anche questa band storica della new wave anni ’80 italiana. Loro sono i Simon Dietzsche e a distanza di 24 anni stanno realizzando il loro nuovo album intitolato “Contatto” per l’etichetta Riserva Sonora. Se anche voi siete dei nostalgici di atmosfere malinconiche e ritmiche serrate potete partecipare al loro progetto e aiutarli a raggiungere l’obiettivo 200 raiser!

campaign
social

CORAL VOCAL EXCESS



Progetto super interessante quello di questo coro composto da cantanti che vanno dagli 11 ai 70 anni, la cui specialità non sono gospel o canzoni da chiesa bensì brani dell’enciclopedia del rock! Avete mai ascoltato i Nirvana, The Cure, U2 o Beatles riproposti da un coro scalmanato? Ecco il momento giusto per farlo (e partecipare al loro progetto)!

campaign
social

Musicraiser è la piattaforma leader del crowdfunding musicale e direct to fan service in Italia, fondata nell’ottobre 2012 ha raccolto e distribuito più di 3,9M di euro finanziando oltre 1100 progetti musicali. Hanno utilizzato i servizi di Musicraiser: Bjork, Depeche Mode, Calibro 35, Ministri, Levante, CSI, Egreen, Lo Stato Sociale, Alessio Bertallot, Gianni Maroccolo e tanti altri.
Se anche tu sei un artista o suoni in una band, puoi proporre il tuo progetto su Musicraiser ed entrare a far parte del programma Accelerator.

Tag: musicraiser

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Il programma di Brunori SAS per Rai 3 inizia a marzo