Nannini. Non uso mia figlia per vendere

02/03/2011

Gianna Nannini risponde ad un'ipotesi non proprio così assurda, ovvero se abbia strumentalizzato o meno la nascita di sua figlia Penelope per vendere qualche disco in più. Ad esplicitarla è il Ministro della Gioventù Giorgia Meloni. La Nannini risponde: "Il ministro Meloni mi ha accusato di usare mia figlia per vendere più dischi. Non è assolutamente vero. Forse il suo era un modo come un altro per raccogliere qualche voto in più”. La Nannini aggiunge: “La nascita di mia figlia Penelope, che oggi ha tre mesi, mi ha reso più forte, vado a letto e non vedo l'ora che sia mattina, non c'è una giornata uguale all'altra se sorride, ci perdo le ore, rido, gioco, la pettino, anzi la spettino, perché ha un sacco di capelli". E infine conclude: "Sono un po' come una suora: lei è sposata con dio, io con la musica".

Per info su Gianna Nannini:
www.giannanannini.com/
2m3.it/Cu

Commenti (7)
Carica commenti più vecchi
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati