Fumetto e musica a Napoli Comicon 2018: il concerto disegnato dei Foja all’Arena Flegrea

La ventesima edizione del Napoli Comicon si svolgerà dal 28 aprile al 1 maggio, evento speciale il concerto disegnato dei Foja.
23/04/2018 11:21

Le commistioni fra la Quarta e la Nona Arte al Napoli Comicon non sono nuove: ‘Fumetto e Musica’ è stato il tema centrale dell’edizione del 2013 e alla manifestazione napoletana, ormai fra le maggiori in Italia e in Europa, da tempo è dedicato uno spazio alla musica dal vivo che negli anni ha ospitato anche artisti della scena indipendente napoletana e nomi come Casinò Royale e Tre Allegri Ragazzi Morti, di casa anche per l’attività da fumettista di Davide Toffolo. L’edizione di quest’anno, dal 28 aprile al 1 maggio alla Mostra d’Oltremare, sarà la ventesima e si preannuncia memorabile, con ospiti del calibro di Frank Miller, Milo ManaraBrian Azzarello. La programmazione live della fiera, a cura di FreakOut Magazine & Ochacaffe’ Giappone, sfrutterà per la prima volta la prestigiosa cornice dell’Arena Flegrea, splendido teatro in pietra bianca della Mostra d’Oltremare da anni adibito a eccezionale venue estiva di concerti.

In scaletta quest’anno, band j-pop e j-rock (Haru, FEMM Band fra gli altri), cartoon cover band fra cui Il Velivolo Ghibli, specializzati in musiche tratte dai film dello Studio Ghibli. Dulcis in fundo, un evento speciale per chiudere in bellezza le celebrazioni del ventennale insieme ad una band napoletana legata a doppio filo con l’arte disegnata, i Foja. Pensare ai Foja vuol dire automaticamente rappresentarsi l’inconfondibile immaginario fatto di faccioni stilizzati e romanticismo sognante che da sempre caratterizza le loro copertine, video e ogni altro aspetto grafico, a cura di Dario Sansone, cantante e frontman della band, e di Alessandro Rak. Due nomi che potreste aver sentito nominare anche in altri contesti, per esempio alla premiazione dei David di Donatello dove "La Gatta Cenerentola", il film di cui sono co-registi, ha avuto sette nomination; fra le altre, Miglior Colonna Sonora e Miglior Canzone con "A chi appartieni" dei Foja, oltre a quelle, portate a casa, di Miglior Produttore e Migliori Effetti Speciali Visivi. Naturale, quindi, la scelta dei Foja come protagonisti dello spettacolo che chiuderà la ventesima edizione del Napoli Comicon, “IlluStazioni”, in cui la loro musica interagirà in tempo reale con il live painting di disegnatori e fumettisti.

 

Le stazioni in cui si fermerà “‘o treno che va” sono quelle degli artisti invitati a partecipare, un team eterogeneo che conta nomi storici dell’indie fumettistico italiano, nuove promesse, autori blasonati per Bonelli, Marvel, Dc e ovviamente il padre dell’immaginario caratteristico dei Foja: Ausonia, Barbara Baldi, Carmine Di Giandomenico, Tuono Pettinato, Giorgio Pontrelli, Alessandro Rak. Il tutto sul palco dell’Arena Flegrea lunedì 30 aprile alle 20:30, a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, con l’open act del duo world Fede&Marlen. Per gli amanti degli incroci crossmediali, da segnalare anche Ue’ Fest - Underground Eccetera Fest, uno degli eventi della rassegna parallela al Comicon, Comic(on)off, che punterà particolarmente sull’interazione fra fumetto underground e musica: allo Scugnizzo Liberato, per i tre giorni della manifestazione (27-29 aprile), ci saranno uno spazio aperto dal pomeriggio alla sera interamente dedicato alla sperimentazione musicale, oltre ad un main stage con le esibizioni dal vivo di Guru Expanded, Napoli Rockers Syndicate e La Bestia Carenne. Per maggiori informazioni si può consultare il sito ufficiale della manifestazione.

---
L'articolo Fumetto e musica a Napoli Comicon 2018: il concerto disegnato dei Foja all’Arena Flegrea di Sergio Sciambra è apparso su Rockit.it il 23/04/2018 11:21

Tag: concerti - fumetti - programma

Pagine: Foja

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati