Negramaro all'asta per Amnesty

08/12/2005

Milano, dicembre 2005 - Comunicato Stampa

“Desideri all’asta”, divenuto ormai l’appuntamento natalizio per gli estimatori di oggetti e “situazioni particolari” che il denaro normalmente non può comprare, si arricchisce ogni anno di nuove ed esclusive opportunità.

Dal 6 al 13 dicembre sono all’asta gli ultimi e prestigiosi lotti di questa edizione.

- Situazioni veramente uniche come “Con i comici nel backstage di Zelig” e “ A Sky Cine News” con Nicola Savino sono i lotti più attesi dagli estimatori dello spettacolo.

- Oggetti unici come la sceneggiatura autografata da Roberto Benigni di “La tigre e la neve”, il quadro del trasformista Dario Ballantini, dalla fiction Perlasca il giubbotto di Luca Zingaretti, direttamente da Samanà la maglietta e i pantaloni di Maria Giovanna Elmi, lo splendido miniabito di Elisabetta Canalis attendono gli affezionati amici di Amnesty International

- Dal mondo della musica: la giacca in pelle di Eros Ramazzotti, la mitica batteria dei Negramaro, la maglietta autografata di Cesare Cremonini, gli occhiali autografati di Francesco Renga, alcuni capi di abbigliamento di Gigi d’Alessio, e il top autogtrafato di Elisa.

- Dal mondo dello sport il Maifredi Team ha offerto la possibilità esclusiva di giocare una partita contro la loro squadra creando un apposito team di Amnesty International che si formerà mettendo in asta i 16 ruoli di gioco.

Per partecipare all’asta, basta collegarsi e iscriversi al sito www.ebay.it anche attraverso il sito www.amnesty.it e rilanciare sul prezzo di partenza che per tutti i lotti e di 1 Euro.

L’obiettivo della quinta edizione di Desideri all’asta è quello di sostenere la Campagna “Control Arms” lanciata a livello internazionale da Amnesty International, Oxfam e Iansa con l’obiettivo dell’adozione entro il 2006, di un trattato internazionale sul commercio delle armi.

La diffusione incontrollata delle armi, soprattutto di quelle leggere, è pericolosa per la sicurezza del mondo. Ogni giorno milioni di donne, uomini e bambini vivono nel terrore della violenza armata: ogni minuto, un essere umano rimane ucciso. La campagna Control Arms è in corso anche in Italia ed è possibile aderirvi attraverso il sito www.controlarms.it

Per info:
www.aragorn.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Porno per sapiosessuali su Rai1: Alberto Angela intervista Paolo Conte nelle Langhe