La notte dei lunghi coltelli, ascolta il primo singolo Morte a credito

Il primo brano del progetto solista di Karim Qqru, il batterista degli Zen Circus
12/12/2012 14:47

La notte dei lunghi coltelli è il progetto duro di Karim Qqru, il batterista degli Zen Circus. Il primo album si intitola "Morte a credito" e uscirà il 25 gennaio.

Proprio la title-track è il primo singolo scelto per presentare il progetto: meno di tre minuti per chiarire le coordinate del progetto, violento e diretto, senza nessun fronzolo.

Ascolta "Morte a credito", il primo singolo de La notte dei lunghi coltelli e poi leggi il testo del primo singolo del nuovo progetto di Karim Qqru:

La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito

Allora, e' deciso:
stringetevi tutti le mani.
So che vi odiate ma per questa volta...
beh direi che per questa volta potete tranquillamente passaci sopra.
Facciamo che dopo questa tregua
vi scannerete con ancora piu' soddisfazione...
potrete farvi a pezzi come meglio credete.
Io vi chiedo solo 24 ore di calma.
Prima del massacro...
Ah il vostro eh, sia beninteso.

Morte a credito
Morte a credito
Morte a credito
Morte a credito

Eccoli qua tutti in fila
Come stupidi farisei
Ignavi, ignavi, ignavi, ignavi

Alla fine siamo tutti seduti su una grande galera,
remiamo tutti da schiattare,
puoi mica venirmi a dire il contrario!
Seduti su 'ste trappole a sfangarcela tutta noialtri!
E cos'è che ne abbiamo? Niente!
Solo randellate, miserie, frottole e altre carognate.
Si lavora! dicono loro.
Si lavora!

---
L'articolo La notte dei lunghi coltelli, ascolta il primo singolo Morte a credito di Marco Villa è apparso su Rockit.it il 12/12/2012 14:47

Tag: singolo

Commenti (7)
Carica commenti più vecchi
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati