Le foto del nuovo negozio Sub Pop all'aeroporto di Seattle

Nuovo negozio Sub Pop a SeattleNuovo negozio Sub Pop a Seattle
05/05/2014 19:13

“Quando ho alzato la saracinesca alle sei del mattino, la gente ha iniziato ad applaudire"
Così ha commentato Mark Pickerel, nuovo assistant manager del negozio Sub Pop all'aereoporto di Seattle, nonché batterista degli Screaming Trees.
Il negozio è aperto, come tutti quelli dell'aeroporto, dalle 6 di mattina alle 10 di sera, e oltre ai dischi e ai dvd ci si può trovare davvero di tutto: dai cuscini e lenzuola da viaggio, alle valigie, caffè, cioccolata, vassoi... tutto marchiato Sub Pop. Jeff Kleinsmith e Sasha Barr, due dei grafici storici dell'etichetta, raccontano infatti che per questa nuova apertura volevano proporre ai fan qualcosa di diverso, che funzionasse anche da souvenir di Seattle e che fosse in esclusiva per l'aeroporto. 
I disci sono sistemati in fondo al negozio a mo' di mosaico, mentre al centro del locale ci sono delle panche di legno con degli iPod collegati a delle cuffie, per ascoltare la musica prima di prendere l'aereo.
I primi souvenir venduti nel negozio di quasi 600 metri quadrati sono stati un cappellino da baseball con il marchio Sub Pop, un disco di Father John Misty e Bleach dei Nirvana. 
 

Tag: mercato discografico nuovo disco

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Porno per sapiosessuali su Rai1: Alberto Angela intervista Paolo Conte nelle Langhe