I Fast Animals And Slow Kids hanno annunciato le nuove date del tour

19/12/2017 14:50 di

I Fast Animals and Slow Kids annunciano l’ultima parte del tour di "Forse non è la felicità”, il loro ultimo disco pubblicato da Woodworm Label. Dopo oltre 40 date, 50.000 presenze, una decina di sold out e aperture internazionali ad artisti come Planet Funk, Interpol e Biffy Clyro i FASK annunciano così le ultime date del tour e la vostra ultima occasione di sentirli live per la prima volta o di tornare ad un loro concerto prima di un prossimo disco.

Ecco le date annunciate:

09/02 Arezzo - Karemaski

10/02 Ravenna - Bronson

16/02 Roncade (TV) - New Age

17/02 Palermo - Candelai

23/02 Torino - Hiroshima Mon Amour

02/03 Santa Maria a Vico (CE) - Smav

03/03 Roma – Monk Circolo Arci

09/03 Milano - Magazzini Generali

10/03 Firenze - Flog

17/03 Perugia - Urban    

(Quella volta che abbiamo fatto suonare i FASK in una Fiat 127)

Nati a Perugia nel 2008, i Fast Animals and Slow Kids pubblicano il primo EP in italiano “Questo è un cioccolatino” (To Lose La Track) nel 2009. Da questo momento arriveranno altri tre album, tra cui l'ultimo "Forse non è la felicità", collaborazioni con artisti italiani e stranieri e lunghi tour che hanno visto crescere in maniera inarrestabile il numero di partecipanti. Sull'ultimo album la band ha dichiarato: “I primi mesi successivi al tour di Alaska li abbiamo passati a chiederci se la nostra musica avesse un limite, ad interrogarci su ciò che la nostra band sarebbe potuta, o peggio ancora, sarebbe dovuta diventare. La risposta era molto più facile di quello che potevamo aspettarci: stappare una birra e tornare in sala prove.

Quando l’abbiamo capito, tutto è diventato limpido; abbiamo riordinato le idee e abbiamo semplicemente suonato insieme, come sempre abbiamo fatto, fregandocene delle aspettative di chiunque e tenendo conto solo di ciò che ci aspettavamo da noi stessi.

In questi mesi di saletta, sudore, scazzi, creatività, impegno e leggerezza, in questi mesi in cui siamo tornati ad essere solamente quattro amici che fanno musica insieme, abbiamo forse veramente capito, per la prima volta, che la felicità per i Fast Animals and Slow Kids non è fare i concerti nei palazzetti, non è azzeccare il singolo giusto e passare nelle radio, non è avere un milione di visualizzazioni su Youtube; ciò che realmente ci rende felici è vederci alle otto di sera a casa di Aimone, ridere per un po', scendere nella nostra sala prove, sperando che non si sia allagata di nuovo, ed infine suonare fino a quando il vicinato ce lo permette.

Da questo clima è quindi nato il disco che probabilmente è il più libero e spontaneo che abbiamo mai realizzato finora. Se i dischi precedenti erano pensati come un'unica canzone lunghissima, "Forse non è la felicità" è la risultante delle mille influenze e mille stimoli che abbiamo captato negli anni e che speriamo di esser riusciti a fondere in qualcosa di riconoscibile e personale

 

Tag: nuovo tour

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    È morta Dolores O' Riordan, la cantante dei Cranberries