All’Oerol Festival i palchi si fondono ai boschi olandesi

14/06/2017 14:00 di

Ogni anno, nel mese di giugno, l'isola olandese di Terschelling si prepara ad ospitare l'Oerol Festival. Dimenticate i palchi come li conoscete, in uno dei festival europei più legati al territorio è la natura la vera protagonista e sono gli artisti ad adattare le proprie performance all'ambiente.

Lontano dalle realtà urbane, dalle sale concerti e dal mondo del clubbing, preparatevi a perdervi nei boschi all'interno di Loud Shadows, immense strutture gonfiabili create da Plastique Fantastique, il collettivo che dal 1999 porta le sue "bolle trasparenti" in giro per l'Europa.

Gli spettacoli di musica, danza e teatro saranno distribuiti sia dentro che fuori la struttura, in un'esperienza all'avanguardia che potrebbe diventare un nuovo trend nelle rassegne europee. 

 

 

(Clicca sulla foto per guardare tutta la gallery) 

Gli ambienti creati da Plastique Fantastique, non saranno soltanto un insieme di palchi, corridoi e immense bolle trasparenti, ma parte integrante degli spettacoli. Pensati non per dividere ma per connettere gli spazi interni con quelli esterni, creeranno una dimensione onirica capace di sfidare la concezione del tempo e dello spazio. Il carattere asettico e impersonale degli ambienti lascia entrare i boschi della piccola isola immersa nel mare di Weber dentro la struttura, ed è il paesaggio olandese l’unica soluzione di continuità di questa enorme distesa di bianco.

Loud Shadows, realizzato da Plastique Fantastique ed ideato dalla compagnia di danza LeineRoebana, la compositrice Kate Moore ed il quartetto The Stolz, non poteva che trovare come habitat naturale l’Oerol Festival, che da 35 anni riesce a creare una sinergia di teatro, danza, musica ed architettura in uno dei Festival più seguiti in Europa, capace da sempre di portare artisti emergenti davanti a un sempre più grande pubblico. 

Durante il festival, dal 9 al 17 giugno, tutti gli eventi all’interno di Loud Shadows saranno ad ingresso gratuito. 

Tag: festival

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati