Onde Festival 2020, due giorni di musica nel cuore di Taranto

Arriva alla terza edizione la rassegna musicale che porta nella città salentina alcuni dei nomi più interessanti della musica italiana. Popolous, Nu Guinea, Jolly Mare e tanti altri per tornare finalmente a ballare
11/08/2020 14:39

Torna per il 21 e 22 agosto il festival Onde – Immaginari Sonori, giunto alla sua terza edizione nel 2020 e organizzato dall’Associazione Culturale tarantina Musicasetta. Due giorni di musica vista mare, nella suggestiva location del Piazzale Democrate a Porta Napoli, a Taranto, tra i luoghi simbolo della città e importante centro per l’artigianato e il commercio locale. In questa sede è nato lo spazio multifunzionale e sala concerti Mercato Nuovo, per mano dell’Associazione, ed è da qua che si vuole offrire una rinnovata prospettiva del Ponte di Porta Napoli, che collega il Mar Piccolo al Mar Grande e l’Isola della Città Vecchia alla terra ferma.

La line up di Onde – Immaginari Sonori 2020La line up di Onde – Immaginari Sonori 2020

Nonostante tutti i problemi e le limitazioni che quest’anno si è portato con sé, questa edizione del festival non sembra essere da meno agli anni passati per quanto riguarda la line up, anzi. Venerdì 21 saliranno sul palco Guatemala, giovane progetto pugliese tra ritmiche funk e sonorità dream, Canarie, band creata da Paola Mirabella e Andrea Pulcini, Cacao Mental, mix esplosivo di elettronica, tradizione afroperuviana e psichedelia, e il cantautorato da club di Jolly Mare. A questo si aggiungerà il live sketching del producer Ãle aka Alex Palmieri. Sabato 22, invece, si susseguiranno Periodo Blu, trio tarantino che coniuga l’indie pop col jazz, Lucia Manca e l’italian touch del suo cantautorato, la rielaborazione in chiave elettronica e new disco della musica funky napoletana dei Nu Guinea (dj + live keys) e Popolous, tra i più talentuosi producer del nostro Paese.

Dopo due edizioni che hanno portato sul palco Myss Keta, Margherita VicarioGiorgio Poi e molti altri, anche quest’anno ci saranno alcuni dei nomi più interessanti della musica italiana, assieme a qualche astro nascente della scena pugliese. Ma oltre alla musica, c’è un occhio di riguardo verso l’identità locale, in particolare per quanto riguarda l’artigianato e il sapere fare tradizionale. Verrà allestita un’area espositiva sotto la pensilina di Piazzale Democrate a cura de La Factory – handmade in Italy, community nata a Taranto con lo scopo di far emergere diverse realtà produttive basate sull’autoproduzione. A partecipare ci saranno artisti e artigiani, che esibiranno le loro creazioni e che potranno essere acquistate in loco.

Myss Keta sul palco dell'Onde Festival nel 2019Myss Keta sul palco dell'Onde Festival nel 2019

 

I biglietti per il festival sono in prevendita su Dice a questo link, con la possibilità di acquistare un biglietto singolo per una delle due giornate o un abbonamento a un prezzo ridotto. Tutte le informazioni sono disponibili sull'evento ufficiale del festival. Di seguito, il programma di Onde – Immaginari Sonori 2020.

Venerdì 21 AGOSTO

Piazzale Democrate | Porta Napoli, Taranto

[Apertura botteghino ore 19.30, Start concerti 20.30]

GUATEMALA

CANARIE

CACAO MENTAL

JOLLY MARE
+
Live Sketching dell’artista dj/producer Ãle aka Alex Palmieri

Sabato 22 AGOSTO

Piazzale Democrate | Porta Napoli, Taranto

[Apertura botteghino ore 19.30, Start concerti 20.30]

PERIODO BLU

LUCIA MANCA

NU GUINEA dj + live keys

POPOLOUS

---
L'articolo Onde Festival 2020, due giorni di musica nel cuore di Taranto di Redazione è apparso su Rockit.it il 11/08/2020 14:39

Tag: festival

Commenti (1)
  • Mattia Nesto 47 giorni fa

    Bravoni

    > rispondi a @EleuteriovonNestor
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Leggi anche
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani