Ovo fermati in frontiera, denunciato Dorella

21/02/2007

Apprendiamo dal blog acnedizanzara.blogspot.com di un brutto fattaccio capitato agli Ovo. La band di Stefania Pedretti (Allun, ?Alos) e Bruno Dorella (già bassista di Bugo, deus ex machina dei varesini Ronin) è stata fermata dalla finanza in Friuli, qualche giorno fa. In seguito ad un controllo di frontiera probabilmente in cerca di droga, è stato avviato un procedimento penale e sequestrato tutto il merchandising del gruppo - 250 cd - perché sprovvisto del bollino SIAE (che nel resto del mondo non esiste) destinato al materiale d’importazione.

Il disco è stato infatti pubblicato da un'etichetta americana, la Load, e verrà distribuito in Italia da Goodfellas, incaricata di applicare i bollini. Ma questi erano cd che la label aveva spedito direttamente agli autori senza passare dal distributore. Bruno Dorella è stato così denunciato, e a nulla sono valse le spiegazioni e le contestualizzazioni agli agenti. “Il vostro manager italiano avrebbe dovuto aspettarvi alla frontiera con mille bollini SIAE”, così hanno commentato le Forze - ignorando il mercato indipendente e la condizione al limite di precarietà che vivono i musicisti italiani underground.

Lo stesso inconveniente era capitato ai Constantines, band canadese accasata a SubPop, bloccati nella stessa zona nel novembre 2005. Allora il processo si era concluso con l'archiviazione da parte del Tribunale di Bolzano e la restituzione della merce sequestrata dalla Guardia di Finanza. Nonostante la paternità e proprietà del materiale introdotto nel nostro territorio, la legge italiana considerava i Constantines alla stregua di produttori e venditori di cd contraffatti. Solo con l'ottimo lavoro di uno studio legale di Bolzano riuscirono a dimostrare, in sede di indagini preliminari, la buona fede del gruppo. Un precedente di buon auspicio per gli Ovo, che non cancellerà però il fastidio per una situazione legislativa iniqua e antistorica. E il non trascurabile costo delle spese processuali. // C-Pa

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    intervista

    Ovo - Ovo - A fondo

    LEGGI ANCHE:

    Top It 2017: i 20 dischi dell'anno secondo Rockit