Tommaso Paradiso, Jovanotti e Calcutta per Takagi & Ketra: il pop è di tutti

Il nuovo singolo di Takagi & Ketra diventa il tormentone della primavera
01/03/2019 11:00

I dischi ormai escono alla mezzanotte grazie al refresh novità su Spotify e sulle altre piattaforme di streaming. Un giro d'orologio per la lancetta dei minuti e quello che non c'era, è già a disposizione di tutti. Un metodo utilizzato sia per fare hype e far stare sveglia la fanbase a commentare in diretta il nuovo materiale, sia per fare sorprese come quella di giovedì sera in cui, dal nulla è uscito il nuovo pezzo di Takagi & Ketra dal titolo "La Luna e la gatta" (di Merli/Clemente/Paradiso) con un tridente d'attacco che di certo avrebbe invidiato Ventura agli ultimi mondiali: Tommaso Paradiso, Calcutta e Jovanotti

Takagi & Ketra hanno le mani d'oro, questo lo abbiamo ormai capito dai singoli spaccaclassifica "Amore e Capoeira" con Giusy Ferreri e Sean Kingston, "Da Sola / In the night" con Elisa e Tommaso Paradiso, "L'esercito del selfie" con Lorenzo Fragola e Arisa, dall'arrangiamento di "Missili" con Frah Quintale e Giorgio Poi e dal monumentale "Oroscopo" di Calcutta, che hanno ballato anche gli zoppi (per non parlare della hit "Non ti dico no" dei Boomdabash con Loredana Bertè). I due hanno già lavorato anche con Jovanotti al remix di "Affermativo", quindi non sono per niente nuovi al trio Barboodos, così come hanno chiamato i tre avvolgendoli di mistero prima dell'uscita del singolo. 

Takagi & Ketra, foto © Fabrizio Cestari

Un fischio che sa di spaghetti western per introdurre un ritmo che sa di musical d'altri tempi filtrato dai suoni odierni, una ballata swing degli Aristogatti del tutto a fuoco, in cui il trio inedito si suddivide le parti cantate: Tommaso e Lorenzo fanno la strofa e il bridge (a parti invertite nella seconda parte del pezzo), Edoardo il ritornello. Funziona? Madonna se funziona.

Dopo il terzo ascolto entra nelle playlist di tutta Italia, isole comprese, e la si inizia a cantare come tormentone della primavera, del risveglio delle giornate e dei sensi. È mezzanotte e qualcosa, sui social si discute e si usano toni accesi, ma spesso manca l'unica riflessione possibile: il pop non è di nicchia, non è fatto per parlarne nei forum ma per canticchiarlo nei bar e nei supermercati. Il pop è di tutti e questo pezzo ne è l'esempio lampante.

 

Tag: nuovo singolo

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati