Live Nation migliorerà le misure di sicurezza ai concerti

live nation migliora le misure di sicurezza dopo i fatti del bataclanlive nation migliora le misure di sicurezza dopo i fatti del bataclan
16/11/2015 15:01 di

Il colosso mondiale degli spettacoli dal vivo, Live Nation, ha annunciato in un comunicato di essere a lavoro per aumentare la sicurezza dei locali in cui si tengono i concerti, in seguito agli attacchi terroristici di Parigi. A causa della natura sensibile di questi protocolli, la Live Nation non può spiegare esplicitamente in cosa consistano questi miglioramenti, ma si spera che coordinando questi misure di sicurezza con la maggior accuratezza dei controlli già attivati in ogni città, si possa garantire che il caso del Bataclan rimanga isolato, sia per l'incolumità del pubblico che degli artisti.

Tantissimi concerti, non solo nell'area francese, sono stati annullati dopo il doloroso attacco al Teatro Bataclan di Parigi, dove si stava tenendo il concerto degli Eagles of Death metal. A cominciare dai Deftones, che avrebbero dovuto esibirsi per 3 date sold-out di seguito nello stesso teatro sabato, domenica e oggi, e che nel pomeriggio di venerdì avevano pubblicato sui social una foto della cattedrale di Notre Dame:

 

Cathédrale Notre Dame de Paris

Posted by Deftones on Venerdì 13 novembre 2015

Anche i Foo Fighters, dopo l'incredibile concerto a Cesena organizzato dal Rockin'1000, hanno annunciato di sentire la necessità di annullare le altre date del tour (compresa la data a Torino prevista per sabato scorso).  

[via]

Tag: concerti live

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati