Parole Note, Filippo Timi legge Pavese con i Bloody Beetroots

21/03/2012

"Parole Note Volume II" è il secondo capitolo del progetto in cui alcuni attori e artisti italiani leggono poesie e monologhi.

Tra i nomi coinvolti, si passa da Franco Battiato a Giuseppe Battiston, da Claudia Pandolfi a Claudio Santamaria, fino ad arrivare all'accoppiata Fiorello + John Turturro.

L'esperimento più interessante è però quello che vede coinvolto Filippo Timi. Il testo che legge è Verrà la morte e avrà i tuoi occhi. Ad accompagnarlo, una base dei Bloody Beetroots. Non male, come incrocio.

Per ascoltare un'anteprima del pezzo, potete fare un giro su iTunes.

Commenti (1)

  • Mr Egn 21/03/2012 ore 17:40 @mregn21

    non so se gli artisti sono a conoscenza del fatto che stanno aiutando quel lobbista di Umberto Veronesi.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

La fiction RAI sulla vita di De Andrè è stata vista da oltre 6 milioni di spettatori