Parte Linea a La Casa 139 di Milano

27/11/2002

Finalmente anche nella stagione 2002 – 2003 Milano ritrova la scena indie-rock in un appuntamento fisso settimanale. Linea è la rassegna che propone, dal 27 novembre, di andare a scoprire quali siano le vie che la musica rock (ma non solo) internazionale sta intraprendendo.

Linea si terrà ogni mercoledì presso La Casa 139 di via Ripamonti, un club piccolo e raccolto, che con il suo ambiente caldo e rilassante, rappresenta la location ideale per concerti di artisti giovani e comunque di nicchia, che delineano l’aspetto del fermento in atto da sempre nella scena indie, in collaborazione con DNA Concerti.

Linea ha tutti i presupposti per diventare un appuntamento imprescindibile per chi nelle notti milanesi è alla ricerca di un meeting point dove ascoltare della musica dal vivo e chiacchierare tranquillamente con amici e con gli artisti, come succede nei locali in giro per l’Europa e negli Stati Uniti.

Gli appuntamenti di Linea che partono il 27 novembre si caratterizzano per l’eclettismo delle scelte musicali che con il tempo proporranno: rock, elettronica, hip-hop, lo-fi, pop, cantautori e quant’altro il mondo indipendente proponga, sempre nel segno dell’assoluta qualità.

IL PREZZO DI OGNI SERATA E’ DI 6 EURO + TESSERA ARCI

Ma ecco il programma delle prime 4 serate della rassegna:
27 novembre – ore 22.00
FUCK (USA) + CHRIS BROKAW (USA)
Un gruppo ed un solista per aprire Linea, i Fuck e Chris Brokaw. Indie rock nella sua accezione più tradizionale, tra chitarre elettriche, atmosfere rarefatte ma capaci di essere intense e taglienti. I Fuck sono una band ormai storica del panorama indipendente.

4 dicembre – ore 22.00
ELF POWER (USA) + JACK DRAG (USA)
Due tra gli artisti più rappresentativi dell’etichetta Shifty Disco di Oxford. Jack Drag e Elf Power concepiscono l’indie-rock in modo assolutamente originale, tra acid-pop, psichedelia-folk, hip-hop stralunato e rock sixties decisamente trasversale, un incrocio tra il sound di Beck degli Eels e Badly Drown Boy. Due concerti in cui il confine tra i generi si fa sempre più complicato da individuare, dove sperimentazione ed ironia hanno il sopravvento su tutto.

11 dicembre – ore 22.00
PSYCHIC PARAMOUNT (USA) + DAT POLITICS (Francia/Belgio)
Dopo due serate dedicate al rock indipendente, in una rassegna dedicata alla sfaccettature della musica indie non poteva mancare uno spazio dedicato all’elettronica, con Psychic Paramount e Dat Politics. Laptop music allo stato puro e senza alcun tipo di compromessi, tra strutture minimali e assoluta ricerca e sperimentazione tra le frequenze elettroniche, dall’ambient all’irruenza techno, tra quiete ipnotica e rumorismo digital-hardcore.

18 dicembre – ore 22.00
T.B.A.

per informazioni:
* La Casa 139
Via Ripamonti 139 - Milano
Tel. 02/55230208
www.lacasa139.com
* Dna Concerti
Tel. 06/47825797
www.dnaconcerti.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    A Milano la mostra su Frida Kahlo con le musiche di Brunori SAS