Il parto delle Nuvole Pesanti in Germania

08/05/2007

Si chiama "La valigia d'identità" ed è un progetto itinerante nato grazie a un'idea di Salvatore De Siena, che ne è anche il direttore artistico, che vede protagonisti Il Parto delle Nuvole Pesanti, lo scrittore Carmine Abate, l'antropologo Vito Teti e diverse personalità del mondo culturale.

L'idea è quella di un viaggio italo-tedesco a bordo di una carovana tra musica, cinema, letteratura, fotografia e cibo che racconta le storie e le vite dei suoi passeggeri. Al centro la complessità dei sentimenti, le allegrie, i bisogni e l'arricchimento culturale che l'incontro tra diverse comunità produce, insieme alle occasioni di integrazione e di apertura che ogni fenomeno migratorio presenta e, per certi aspetti, impone.

Il viaggio farà tappa in Germania e in Italia con una serie di eventi artistici: concerti, conversazioni, una mostra fotografica, preparazione di cibi. L'intento è quello di dimostrare che ogni espressione creativa segue la vocazione o la necessità itinerante dell'uomo. Si parte da Stoccarda il prossimo 9 maggio, per poi proseguire a Colonia e a Berlino, la città tedesca con più alta presenza di stranieri, vivaio europeo d'idee, aperture, influssi multiculturali e religiosi dove, nel 1993 è nata la Werkstatt der Kulturen (Officina delle Culture). Organismo al quale si deve il "Carnevale delle culture", occasione in cui la rappresentazione giocosa e allegorica delle problematiche del dialogo fra le genti acquista valore di confronto, diventa momento di scambio e realizza un'espressione diretta di pace. Quest'anno, sul "carro della tarantella", il ritmo festoso delle percussioni de Il parto delle Nuvole Pesanti farà da colonna sonora all'abbraccio fra le diversità. La carovana proseguirà il suo viaggio in Italia, terra di vecchie e nuove migrazioni, toccando le città di Rimini, Napoli, Crotone, Vibo Valentia e altri piccoli centri della Calabria come Strangoli, Carfizzi e Pentadattilo.

A testimonianza dell'esperienza verrà prodotto un film-documentario, prodotto da "Luna Film", con protagonisti Lena Reichout e Il Parto delle Nuvole Pesanti. Prevista, inoltre, la realizzazione di un libro-diario contenente riflessioni, foto e memorie di viaggio, curato da Silvana Marra. Il cofanetto (dvd e libro) verrà pubblicato in coproduzione italo- tedesca.

Patrocinanti del progetto sono diversi soggetti pubblici e privati, tra i quali il Comune e la Provincia di Crotone, gli istituti italiani di cultura in Germania, il Goethe-institut Italien, il Consolato italiano di Colonia, la Regione Calabria, la Provincia di Crotone, il Comune di Crotone, l'università della Calabria, il Literaturhaus di Stoccarda, la Werkstatt der Kulturen Berliner. //Giuseppe Catani

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Chiude negli Stati Uniti l’ultima fabbrica di compact disc