Patteggiamento tra Microsoft e Lindows

20/07/2004

Lindows, la casa produttrice di programmi basati sul sistema aperto Linux, era stata accusata di aver violato le norme sulla tutela del diritto di autore ingenerando confusione, grazie al suo nome, con il marchio Windows. La Microsoft, dopo avere esposto causa, ha deciso di patteggiare, con 20 milioni di dollari.

La società di Bill Gates aveva avviato infatti un'azione legale nei confronti della Lindows nel dicembre del 2001: ora, in base all'accordo raggiunto, Microsoft verserà 20 milioni di dollari nelle casse dell'azienda la quale, dal canto suo, cambierà il suo nome in Linspire entro la metà di settembre.

L'accordo tra le due società pone termine alla diatriba giudiziaria e permette a Lindows di rimpinguare le proprie finanze. Allo scorso marzo - così riporta il Wall Street Journal - l'azienda, produttrice di programmi per personal computer in ambiente Linux e attesa dallo sbarco in Borsa, aveva nelle proprie casse non più di 5 milioni di dollari.

(Fonte: La Stampa)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati