Pensiero Stupendo al Covo di Bologna

15/01/2008

Pensiero Stupendo sarà sabato 19 gennaio al Covo di Bologna. Il tour per il decennale di Rockit fa la sua ultima tappa nella città dove la musica non ha mai smesso di fare rumore. Con una line-up ottima che ospita tre nomi Importantissimi per la musica Bella del 2007: Amor Fou, nuovissimo progetto di Cesare Malfatti (La Crus), Leziero Rescigno (La Crus, Dining Rooms, LeMoko, Soulmio), Alessandro Raina (ex-Giardini di Mirò e Noorda) e Luca Saporiti, autori di uno dei dischi più poetici dell’anno appena conclusosi “La stagione del cannibale”. E poi i Ministri, band freschissima e non-conventional che suonerà in versione acustica il loro disco d’esordio “I soldi sono finiti”. Ma prima che tutto cominci ci penserà il giovanissimo Le luci della centrale elettrica ad impostare l’atmosfera poetica del party bolognese. Che si fa tutto con cura e attezione.

Un concerto e poi un party con la crew di Rockit (Stefano Fiz, Michele Wad e Carlo Pastore) che abbatterà una pioggia di dischi sul dancefloor per ballare come si deve. Ovviamente non vale astenersi né coprirsi.

L’appuntamento è per le 22.00 di un sabato sera bolognese. Per continuare a fare gli auguri ai dieci anni di Rockit ma soprattutto per fare Festa. E sentire/ballare/ascoltare Musica Bella.

Per info:
www.rockit.it/pensierostupendo/

Pagine: Amor Fou Ministri Le luci della centrale elettrica

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Porno per sapiosessuali su Rai1: Alberto Angela intervista Paolo Conte nelle Langhe