"Perdere i Mondiali" coi Fratelli di Sberlicchio

26/07/2006

Ecco la risposta italiana della folle band Torinese al brano francese "Coup de boule" (Colpo di Testa) che impazza da qualche giorno sui network d'oltralpe. Sulle note della popolarissima "Perdere l'Amore" di Massimo Ranieri, i
paladini italiani della nuova tendenza musicale chiamata "bastard pop" riscrivono il testo del brano e fanno cantare un'improbabile Zidane arrabbiato e sconsolato dopo la testata data a Materazzi e la sconfitta subita. All'interno c'è anche spazio per il "Po po po po", fortunato ritornello che ha accompagnato i festeggiamenti in tutte le piazze italiane.

Per ascoltare il brano: www.fratellisberlicchio.it

Ecco infine il testo della canzone:

"Perdere i Mondiali"
(musica G. Artegiani- M. Marrocchi; testo Fratelli Sberlicchio)

E adesso vado via
col cartellino rosso
e la malinconia
dell'ultima partita
ho chiesto anche di uscire
finchè lui scelse me
e grazie all'italiano
ora non son piu re
Perdere i Mondiali
quando si fa sera
quando la medaglia
un po' di argento si colora
rischi di impazzire
puo' scoppiarti il cuore
perdere la coppa
e avere voglia di morire
Lasciami gridare
rinnegare il cielo
prendere a testate
Materazzi sul più bello
lo faro' crollare come il Muro
spezzerò le ali all'uccellino
Totti e il cucchiaino
Comunque vi capisco
e ammetto che ho sbagliato
se non davo la testata
chissa'se poi vincevo
e adesso mi rimane
la pizza sul groppone
in testa ho solo un coro
pooooo popo popo poooooooo pooooooo
Perdere i Mondiali
quando si fa sera
quando tiri in porta
e invece becchi la traversa
provi a ragionare
fai l'indifferente
fino a che ti accorgi
che non sei servito a niente
e vorrei Ringhiare
soffocar Del Piero
sbattere la testa
a Cannavaro contro il palo
dare del Buffon a Gilardino
poi fare lo scalpo all'argentino
e darmi anche del Pirlo
Perdere i Mondiali
maledetta sera
che raccoglie i Toni
di una coppa immaginaria
penso che domani è un giorno nuovo
ma ripeto mi son ritirato
mi son ritirato...

prendere a sassate
questi azzurri ancora in campo
li faro' cadere ad uno ad uno
spezzero' le gambe a quel cretino
se lo "avrei" vicino
Perdere i Mondiali

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati