I Perturbazione in concerto a El Barrio

06/04/2003

Immaginatevi un’orchestra che suona nel buio… cinque ombre si stagliano nell’oscurità, sullo sfondo uno schermo su cui appaiono le prime immagini. Le prime note affiorano dal silenzio e accompagnano la storia che piano piano si delinea sul telo.

Questo è Concerto per disegnatore e orchestra, lo spettacolo che il gruppo torinese Perturbazione mette in scena venerdì 11 aprile alle ore 22 a El Barrio, il Centro per il Protagonismo Giovanile sito a Torino in strada Cuorgné 81 (ingresso libero).

Tommaso Cerasuolo, cantante del gruppo, lascia i panni del vocalist per assumere quelli del disegnatore che crea, manipola, plasma, sposta personaggi e paesaggi, mentre la band segue passo dopo passo il dipanarsi della storia, commentando con la musica l’avvicendarsi ciò che prende vita sullo schermo.

"Non è cinema. Non è teatro. Non è video-arte. Non è animazione. Non è musica. Non è disegno – così Tommaso descrive lo spettacolo – O almeno, non è solo quello, ma un’inedita somma delle parti". Un’idea nata un po’ per scommessa, un po’ per sfida, che ha appassionato la band e li ha portati a sperimentare nuove forme espressive.

La serata comincerà con le performance dei giovani che hanno da poco terminato la prima serie dei laboratori a El Barrio: improvvisazione teatrale dei (quasi) professionisti barriostar, gli avvincenti cortometraggi della barriotroupe, l’esilarante programma radiofonico dei barriodj.

E dopodiché… spazio all’espressione audio-visiva dei Perturbazione!

Ingresso libero

Dove?

Centro per il Protagonismo Giovanile El Barrio
Strada Cuorgné 81, Torino

Come raggiungerci:
bus 50 (da Porta Palazzo) o bus 46 (da Porta Susa)

Info:
tel. 011/2625526 (katia bouc)
e-mail: el.barrio@libero.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati