Piero Pelù, il singolo “Mille uragani” vince il premio Testo Sciatto 2013

Piero Pelù, il singolo “Mille uragani” vince il premio Testo Sciatto 2013Piero Pelù, il singolo “Mille uragani” vince il premio Testo Sciatto 2013
21/10/2013 12:45 di

Non è che ci sia poi molto da dire su un pezzo di Piero Pelù. E’ un pezzo di Piero Pelù, stop. Il chitarrone-sempre-quello che è sempre quello, la voce potente e pronta all’uuuuuaaaahhhhh che tutti si aspettano. Del resto, si sa che Pelù (e con lui i Litfiba) non è certo il nome da cui pretendere qualcosa di diverso dal copione. “Mille Uragani”, poi, è il singolo di lancio di "Identikit", greatest hits del Pelù solista, in cui vengono messi in fila ben 20 brani. L’avreste mai detto? Io no. Ad ogni modo, l’unico motivo per cui stiamo parlando di “Mille Uragani” è per citare un passaggio che vince di diritto il premio “Testo Sciatto 2013”.

Siamo nel ritornello e Pelù canta:
«Ci scambiamo energie speciali
e richiami
per creare correnti ascensionali.
Come quei due amanti
che Dante fa girare in eterno,
ci cerchiamo tra mille uragani…»


“Come quei due amanti che Dante fa girare in eterno”. Quelli là, no? Hai presente? Che roba brutta, anche per un pezzo che probabilmente sarà nella cantina di casa Pelù da qualche anno.

Ascolta "Mille uragani", il nuovo brano di Piero Pelù:

Tag: singolo

Commenti (13)

Carica commenti più vecchi
  • Luca Brado Ferri 21/10/2013 ore 18:52 @lucabrado.ferri

    Tutti sono affezzionati al Piero Pelù della trilogia del potere, al Piero Pelù dell'El Diablo Tour, del Terremoto Tour e dello Spirito Tour e stiamo parlando di quanti anni fà? PARECCHI DIREI! Nella carriera di un artista esiste l'evoluzione, il CRESCERE, il CAMBIARE e soprattutto se si è artisti lo SPERIMENTARE e io credo che nella sua carriera lui non abbia mai fatto un copia e incolla del disco o del brano precedente, cosa che fanno un pò tutti purtroppo; ha sempre messo in gioco se stesso e la sua persona anche con il rischio di subire insulti, ma è andato avanti e sul palco si è sempre confermato il rocker italiano per eccellenza, una vera forza della natura. Ora perchè bisogna sempre aspettarsi il brano super rock? O perchè bisogna sempre fare il paragone con i capolavori degli anni 80 o con i primi album degli anni 90? Non capisco questa ostinazione critica nei confronti di un artista come lui. Quando secondo me sono ben altri gli artisti da criticare, sempre con il dovuto rispetto, che si professano rock in Italia, ed ora hanno molta più visibilità di lui. Io di testi sciatti in questi ultimi giorni ne ho sentiti veramente a bizzeffe e molto inferiori a questo. Detto ciò w il ROCK N ROLL! Una domanda:
    Cosa ne pensi di OTTOVOLANTE la canzone che Fiumani ha dedicato a Piero Pelù nel lavoro uscito pochissimi giorni fà?

  • Ema Magù 21/10/2013 ore 21:53 @emamag

    questo testo è una cagata

  • giovanna 22/10/2013 ore 16:32 @giovanna

    Questo disco farà la fine di TRILOGIA LIVE: un flop discografico!

  • Antonio Belmonte 01/11/2013 ore 22:09 @antobel

    Caro Brado Ferri io invece sono affezionato alla tua generosa doppia ZZ.

  • luca Riggio 22/11/2013 ore 19:29 @sintetico01

    Desaparecido,17 Re,litfiba3....fine del discorso e della vena dei litfiba che ho amato tanto!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Chiude negli Stati Uniti l’ultima fabbrica di compact disc