Poliziotto americano sale sul palco con una band death metal e viene licenziato

20/11/2015 16:30 di

Un poliziotto di Sanford, in California, è stato licenziato in tronco dopo che qualcuno ha inviato al suo dipartimento un video che lo ritrae mentre si esibisce in uniforme con la band death metal Vital Remains. 
Andrew Ricks stava prestando servizio fuori dal West End Trading Co., il locale dove la band si stava esibendo, quando è stato invitato sul palco a cantare il brano "Let the killing begin". Ovviamente qualcuno dal pubblico ha ripreso la sua esibizione e l'ha diffusa sui social.
La reazione dei suoi superiori non si è fatta attendere: nonostante Ricks avesse espresso l'intenzione di licenziarsi entro oggi, il capo della polizia Cecil B. Smith l'ha anticipato rendendo effettivo il suo licenziamento da mercoledì scorso.



"Un incidente di questa natura corrode il già sottile rapporto di fiducia tra le forze dell'ordine e i cittadini di Sanford, e non sarà tollerato all'interno del nostro dipartimento", ha dichiarato Smith. 

Il testo della canzone in effetti non è dei più tranquilli, con degli espliciti riferimenti alla crocifissione di Cristo:

His name is Jesus.
He cames from Nazareth, in Galilee.
He is here now, charged with the crimes of sedition, sorcery and blasphemy.
Jesus of Nazareth, I abjure You.
By the living God,
by the Almighty that you tell us if you be the Christ?
The son of God?
Are you the Christ?
Are you the Son of Goooood?
I am!
("Release him")
To the cross, with a prisioner!
Let the killing begin!

Il dibattito negli Stati Uniti adesso è aperto: il poliziotto non è stato di certo molto professionale, però il licenziamento non sarà un provvedimento disciplinare troppo severo?

[via]

Tag: polemica metal

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Anche Manuel Agnelli condurrà un programma su Rai 3