Pooh come i Beatles: lo rivendica Dodi Battaglia

02/02/2011

I Pooh dopo cento, mille anni, continuano a fare i dischi dei Pooh con le canzoni dei Pooh per i fan dei Pooh. Immarcescibili. Eterni. Ormai iscritti tra i cespiti del demanio italiano. Non chiedono ancora la santificazione, ma ci vanno molto vicini ed ai microfoni di CNRmedia il chitarrista Dodi Battaglia rilascia una dichiarazione pesante: "I Beatles hanno preso l'onorificenza e il titolo di baronetti per avere fatto cose artisticamente belle ed hanno anche fatto guadagnare all'Inghilterra un sacco di quattrini. Allora perche' agli artisti italiani come i Pooh non viene riconosciuto ed esaltato questo valore?''

Dio delle città e dell'immensità, spiegaglielo tu.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Top It 2017: i 20 dischi dell'anno secondo Rockit