Povia, il nuovo video è "E non passi". E non passa.

12/07/2011

Il nuovo video "E non passi" di Povia è così: Povia è in mezzo a dei posti diroccati e fa l'imitazione dei bambini che imitano le rockstar. Giacca aperta a metà, petto nudo, nessun controllo della chitarra.

Nel frattempo una ragazza soffre per amore. Si ricorda di momenti romantici in cui ha ballato con il suo ex, che, come per incanto, le compare litografato sul muro. Lei inizia a lanciargli contro delle pietre. Poi ci ripensa, si toglie la giacca e inizia a lanciare pietre in maglietta, ma senza reggiseno sotto. Ne tira talmente tante che dal muro esce una luce che disintegra l'immagine del fidanzato. Lei è soddisfatta, fa il dito medio e se ne va.

Intanto Povia continua a far finta di fare il rocker.

Nei titoli di coda, il poliedrico cantautore è accreditato come produttore artistico, produttore arstistico musicale, produttore esecutivo, sceneggiatore e co-regista.

Guarda "E non passi" di Povia:


 

Per info:
www.povia.net

---
L'articolo Povia, il nuovo video è "E non passi". E non passa. è apparso su Rockit.it il 12/07/2011

Pagine: Povia

Commenti (9)
Carica commenti più vecchi
  • aerockkio 13/07/2011 ore 11:11

    io credo sia più che giusto umiliare questi "artisti".

    > rispondi a @aerock
  • Parlo Castore 13/07/2011 ore 13:17

    infatti è giusto anche umiliare i giudici comunisti dai calzini turchesi che sono troppo frì frì.
    ed anche gufare per la squadra avversaria invece che tifare per la propria.

    > rispondi a @whoiswho
  • Cesar P. 13/07/2011 ore 13:38

    Figata!

    Ma li fa i live Povia?

    > rispondi a @cesareparmiggiani
  • dabeat 14/07/2011 ore 15:02

    la verità è che qua alligna l'invidia per un artista che fa sempre cose d'avanguardia & di rottura:
    "scusa se ho fatto di tutto per spezzarti il cuore - per poi scoprire che dentro il tuo cuore c'ero solo io"

    > rispondi a @dabeat
  • Nicola Serafini 15/07/2011 ore 13:19

    ahahahaha, vabbè.

    qualcuno faccia una gif della parte 3.11\3.14, vi prego.

    > rispondi a @worlich
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati