Premio Amnesty Internation Italia, tutte le nomination del 2016

Voci per la libertà - Una canzone per AmnestyVoci per la libertà - Una canzone per Amnesty
17/02/2016 09:00 di

Come ogni anno torna "Voci per la Libertà - Una canzone per Amensty" che assegna il Premio Amnesty International Italia, un riconoscimento alla canzone che più di altre ha saputo diffondere e sensibilizzare il tema del rispetto dei diritti umani. Nel 2015 il premio era stato assegnato al brano "Scendi giù" di Mannarino, mentre quest'anno tra i candidati troviamo i 99 posse, col brano "87 ore", che racconta la storia dell'insegnante anarchico Franesco Mastrogiovanni, mai uscito vivo dopo un TSO; Carmen Consoli, Edoardo Bennato e Piotta: le tematiche toccate nei brani vanno dal dramma dei viaggi della speranza dei migranti alla violenza sulle donne.



Ecco tutte le canzone candidate al Premio Amnesty International Italia:

“87 ore” dei 99 Posse
“Pronti a salpare” di Edoardo Bennato
“Perché?” di Alex Britti
“Povero Drago” di Luca Bussoletti
“L'ultima notte” di Carmen Consoli
“Per questo paese” di Emma Marrone
“Figli come noi” de Il Muro del Canto
“Io come te” dei Nomadi
“Barbara” di Piotta (feat. Modena City Ramblers)
“Le case di Mosul” di The Sun

Contestualmente è stato pubblicato sul sito di Voci per la Libertà il bando di concorso per il Premio Emergenti, che cerca la canzone con il testo più attento alle tematiche della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. Tutte le info per candidarsi qui.

Entrambi i premi saranno consegnati nella serata finale del Festival che si svolgerà il 17 luglio a Rosolina Mare (Rovigo).

Tag: premio voci per la libertà

Pagine: 99 Posse Carmen Consoli Modena City Ramblers Nomadi Piotta Alex Britti Luca Bussoletti Edoardo Bennato Emma Marrone Il muro del canto

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati