Premio Amnesty Italia 2009, le dieci nomination

26/02/2009

L'Associazione Voci per la Libertà e la Sezione Italiana di Amnesty International presentano la rosa delle dieci canzoni candidate al Premio Amnesty Italia 2009. Di seguito:

01. "Cambiami Il Destino" di Ania
02. "Non Mettere Le Mani In Tasca" di Caparezza
03. "Lettere Di Soldati" di Vinicio Capossela
04. "Multumesc" di Cisco
05. "Il Sogno Di Mhedy" dei Folkabbestia
06. "La Guerra Dell'Acqua" di Ivano Fossati
07. "Kabul" di Flavio Oreglio e I Luf
08. "Radio Conga" dei Negrita
09. "Il giorno in cui vennero gli aerei" degli Yo Yo Mundi
10. "Quasi tutti" di Massimo Zamboni

Il brano vincitore verrà selezionato nelle prossime settimane da una giuria di addetti ai lavori.

Il Premio Amnesty Italia è stato istituito nel 2003 e viene consegnato ogni anno all'artista che meglio ha saputo rendersi portavoce di temi che riguardano i diritti umani.

Per quanto riguarda il concorso dedicato ai musicisti emergenti,"Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty", ricordiamo che il bando della manifestazione scadrà il 15 aprile 2009.

Per info:
www.vociperlaliberta.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Perché "Brunori a teatro" non è solo un altro concerto di Brunori Sas