Premio Toast per il MEI 2002

25/09/2002

Premio alla migliore proposta strumentale prodotta o autoprodotta nel 2002

Ideato da Giulio Tedeschi e promosso dalla Toast Records, il concorso è rivolto a tutti i musicisti, gruppi e progetti che esprimono la loro creatività attraverso l'espressione strumentale pura.

Viene accettata l'eventuale presenza di vocalizzi e cut-up rumoristi.

Non ci sono limiti di genere (pop, rock, ambient, jazz, classica,
sperimentale, industriale, etnica, wave, lougue, colonne sonore, musica sacra, folk, etc.).

Per partecipare è necessario far pervenire il materiale ritenuto
idoneo entro il 20 ottobre a "Toast sas, Casella Postale 64, 10100 Torino, att.ne Premio Toast".

Per le proposte "inedite": inviare un cd/r (o una musicassetta), contenente almeno 3 brani.

Per le proposte "edite": far pervenire due copie del cd attualmente in commercio (single, maxisingle o cd/album). Attenzione: in questo caso, il supporto fonografico ufficiale (prodotto o autoprodotto) deve essere regolarmente vidimato SIAE e pubblicato non prima del gennaio 2002.

Verrà esaminata qualsiasi proposta sonora che risponda ai criteri descritti sopra. No cover.

Lo staff operativo della Toast Records selezionerà 3 progetti finalisti, da cui Giulio Tedeschi, label manager dell'etichetta, individuerà il vincitore. Il nominativo sarà reso pubblico entro sabato 02 novembre.

La premiazione ufficiale avverrà durante il MEI 2002 a Faenza (23/24 novembre) e il vincitore avrà diritto ad esibirsi durante la stessa manifestazione.

Inviare materiale sonoro ed eventuale documentazione cartacea aggiuntiva a: Toast sas, Casella Postale 64, 10100 Torino, att.ne "Premio Toast". No MP3.

Per informazioni - e-mail: premiotoast@toastit.com - aggiornamenti su: www.toastit.com - ulteriori info anche su www.audiocoop.it - www.rockit.it/meeting/ - www.attikmusic.com - www.ritmiglobali.it

Segreteria Premio: tel.011/4342588 (s/t 24 ore su 24).

Il "Premio Toast per il MEI 2002" è appoggiato al momento dal MEI (Meeting delle etichette indipendenti di Faenza), da AudioCoop (coordinamento etichette discografiche italiane), da Ritmi Globali 2002, da Radio Casbah, dall'Ass.Imagine di Torino e dall'Ass. Ludici Manierati di Roma.

Tag: Meeting Etichette Indipendenti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati