L'assetto da guerra necessario per l'acquisto dei biglietti di un grande evento

06/12/2017 14:18

Questa mattina mi sono svegliata con un solo pensiero in testa: ore 12 pre-sale dei biglietti per il concerto della mia band preferita riservato agli iscritti Live Nation. Ricordavo ancora i miei pianti disperati e i pugni sul tavolo per aver perso quelli di un altro concerto lo scorso anno per un malfunzionamento del sito che crashava di continuo già nei primi 10 minuti, oltre alla beffa di aver scaricato un'app che, stando a quando prometteva l'organizzazione, sarebbe stato l'unico modo per comprare in anticipo i biglietti, che in realtà erano normalmente disponbili su Ticketone sin dal primo minuto di prevendite, con l'unico risultato di farmi perdere tempo e spazio nello smartphone.

Alle 9, arrivata in redazione Rockit ho preparato la mia scrivania in assetto da guerra: da una parte telefonino e card dei codici per accedere al mio conto in banca, sigarette e bottiglione d'acqua. Sul desktop un foglio excel con: i dati per accedere al mio account Live Nation; i dati per accedere al mio account Ticketmaster; tutti i dati e i codici necessari delle mie carte per pagare la transazione. 
Tutte le password dei vari account erano già stati reimpostati ieri sera, per evitare dimenticanze dell'ultimo minuto o problemi a recuperare le utenze più tardi.
Sempre ieri sera, avevo anche ricaricato la carta prepagata per avere una carta di sicurezza per ogni eventualità.

Alle 10 ho fatto una simulazione di acquisto di altri biglietti, tanto per non trovarmi impreparata davanti alla schermata giusta. Sono arrivata fino al pagamento e poi ho annullato. Sembrava tutto ok.

Alle 10.30 ha iniziato a salirmi l'ansietta e ho provato ad aggiornare (F5) la pagina a distanza di 5 minuti prima, 10 minuti poi e infine 15 minuti, per controllare che il sito non mi sloggasse automaticamente dopo un tot di tempo. Non è accaduto.

Alle 11.40 ha iniziato a salirmi l'ansia vera e gli F5 si sono fatti più stretti e compulsivi. 
Alle 11.59 non ci vedevo più per lo spirito agonistico e l'F5 l'ho quasi disintegrato.
Alle 12.00 ho cambiato tecnica, F5 leggero ma velocissimo.
Alle 12.01 mi è apparsa la scritta "Buy ticket" e il mio cuore ha fatto un balzo.
Nei minuti immediatamente successivi è stato un susseguirsi di tensioni, click velocissimi, sudori freddi e occhi dello stagista addosso, indeciso tra il preoccuparsi e il riprendere la scena per sputtanarmi sui social.

Ma forse l'adrenalina a palla mi ha permesso di superare tutte le difficilissime prove che Ticketmaster mi stava mettendo davanti. Selezione posto, aggiungi uno, modalità di ritiro, procedi, non sono un robot!, codice captcha, metti nel carrello, procedi, indirizzo di spedizione, conferma, vai al checkout, tipo di carta, codice, cvv, scadenza, password. CONFERMA.  

Alle 12.03 avevo superato tutti gli ostacoli di questa gara all'ultimo click, non mi restava che aspettare l'email di conferma.
Alle 12.04 l'email di conferma arriva nella mia casella di posta.
Alle 12.05 torno alla home come suggerito dal sito e... errore del server.

A quel punto inizio a contattare i miei amici per capire come stia andando a loro, e un profluvio di parole poco gentili appare nella mia chat. Nessuno, proprio nessuno della mia cerchia di amici è riuscito ad accaparrarsi il biglietto. "Il carrello si svuota da solo", "Non riesco a pagare", "Mi mette in coda".

Intanto arrivavano anche screenshot così:

Dopo sono andata sulla bacheca Facebook della band per capire come fossero messi gli altri utenti. Anche lì, solo problemi ed errori. Intanto per qualcuno la situazione si sblocca per altri no. Ho mandato un in bocca al lupo a tutti.

Per finire il mio giro di perlustrazione dell'impresa non poteva mancare una capatina su siti di secondary ticketing, per non stupirmi affatto di trovare i biglietti per il concerto a prezzi quasi raddoppiati.

  

Per concludere, una mattinata di ordinaria ansia per un'operazione che dovrebbe essere facile ma spesso si rivela impossibile. Sperando che si trovi presto una soluzione al problema.

 

Tag: opinioni strano e lol

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Guarda il video di “Guardia ‘82” di Brunori SAS suonata insieme a Neri Marcorè