Il primo disco per gli Endura...

16/07/2003

E’ l’estate del 2001, in una casa-rifugio-museo a Vigna (alla base della Valle Pesio nelle montagne cuneesi, conosciuta come Ca’ Risulina) persa in mezzo ai boschi, viene allestito uno studio di registrazione, con la sala di ripresa in sala da pranzo e la regia al piano superiore incastrata tra i letti a castello. Si registrano le chitarre e i violoncelli all’aperto, nel prato che circonda la casa. Endura registra giorno e notte per un mese di fila senza vincoli, facendo preproduzione e produzione contemporaneamente. Si pongono le basi di “Les mots, la nuit, la danse.”.

Paolo Benvegnù degli Scisma ascolta i provini e decide di terminare il disco con la propria produzione artistica. Iniziano i concerti e nel marzo 2002 Paolo Benvegnù si sistema nella mansardina torinese di Giorgio Ferrero e, al Combo Studio per quasi un mese, si lavora 16 ore al giorno su quelle tracce producendo e mixando dodici brani. Nei mesi successivi il gruppo lavora nell’allestimento dell’ENDURALAB (laboratorio di suoni, studio di registrazione, atelier) e tra i concerti registra e lavora su altri brani. Un pomeriggio arriva in studio il cd “Andare camminare lavorare” di Piero Ciampi e dopo qualche mese una cover tratta da quel disco è premiata al Teatro la Gran Guardia di Livorno dal Premio Ciampi davanti a 2000 spettatori.

Nel maggio 2003 si arriva all’accordo con la casa discografica URLO MUSIC e con la EMI MUSIC ITALY per la distribuzione nei negozi. L’uscita del disco è prevista per l’inizio di settembre 2003 al prezzo consigliato di 13 euro, anticipato in luglio dal singolo nelle radio “Linee”.

“Could you fall asleep alone in the darkness?” è il titolo di un’opera multimediale realizzata da tre multimedia-developer in simbiosi (carlo cagnasso, giorgio ferrero, marco oliva) contenitore di dodici cortometraggi-videoclip-installazioni realizzati sui brani, che costituirà la traccia rom del disco. In questo modo il disco diviene un contenitore multimediale di parole, suoni, immagini. Il libretto del disco infine contiene le fotografie dell’artista biellese Paul Quintini alter ego visivo del gruppo, e ne costituisce un vero e proprio catalogo.

Il disco si intitolerà "Les mots, la nuit, la danse." e sarà disponibile da settembre in tutti i negozi di dischi al prezzo di 13 euro.

Per info e concerti: www.4endura.com - live@4endura.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati