Progetti musicali di Angelo Ottaviani

21/10/1999

L'associazione Nomadi fans club "Un giorno insieme" è lieta di presentare alcuni progetti musicali del chitarrista Angelo Ottaviani, membro della nostra associazione, e componente di alcune formazioni musicali.

DESIRING IRELAND

Di recente formazione, Desiring Ireland, nasce dall'incontro di due musicisti uniti dal desiderio di proporre un repertorio di musica popolare irlandese utilizzando i diversi linguaggi musicali affrontati individualmente nel corso degli anni. I componenti del duo provengono da percorso artistici differenti.

Angelo Ottaviani inizia lo studio della chitarra classica con il maestro Agostino Valente. Si perfeziona successivamente con Goran Listes e Timo Korhonen. Parallelamente frequenta i corsi di cbitarra moderna presso l'istituto "Progetto Musica" di Tony Armetta. Ha suonato in diverse formazioni di musica da camera e di musica moderna. Inoltre, collabora con diversi istituti musicali, pubblici e privati. Attualmente svolge attività didattica presso la "Scuola popolare di musica" di Sulmona.

Maria Pia Teti ha fatto parte di un gruppo di musica popolare abruzzese, con il quale ha effettuato concerti anche all'estero. Successivamente ha affrontato un linguaggio diverso cantando in un gruppo di musica jazz. Da sempre appassionata di musica irlandese, studia l'arpa celtica con il maestro Maria Di Giulio.

I Desiring Ireland, nel loro repertorio, vantano brani di genere hornpipes, jigs, airs, marches, ballads e irish songs.

Angelo Ottaviani: chitarra classica, acustica e voce
Maria Pia Teti: arpa celtica, chitarra, bodhran e voce


Duo chitarristico OTTAVIANI - DI MATTIA

Angelo Ottaviani inizia lo studio della chitarra classica con il maestro Agostino Valente. Si perfeziona successivamente con Goran Listes e Timo Korhonen. Parallelamente frequenta i corsi di cbitarra moderna presso l'istituto "Progetto Musica" di Tony Armetta. Ha suonato in diverse formazioni di musica da camera e di musica moderna. Inoltre, collabora con diversi istituti musicali, pubblici e privati. Attualmente svolge attività didattica presso la "Scuola popolare di musica" di Sulmona.

Antonio Di Mattia ha collaborato con alcune formazioni di musica moderna, affrontando diversi linguaggi, rock, blues, folk, pop ecc. Successivamente è passato allo studio del fingerpicking e quindi della chitarra classica. Attualmente si esibisce come solista e in formazioni di musica da camera e moderna.

Il duo propone un repertorio che spazia dalla musica popolare alla musica classica, lasciando ampio spazio all'improvvisazione.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Wilma De Angelis canta "Non è per sempre" degli Afterhours