Programmazione musicale Tuscania Teatro

03/05/2001

La musica, dopo la rassegna dello scorso anno “Ti ascolto con gli occhi”, ha invitato il pubblico, soprattutto quello più giovane a mettersi in fila per guardare attraverso “Il buco della serratura”, filo conduttore del programma musicale della stagione 2001 del Tuscania Teatro.

Abbiamo ascoltato il Tango, la canzone popolare portoghese, il Fado, interpretato da Francesco Di Giacomo ed Eugenio Finardi, con grande successo di pubblico e stampa.

Arriviamo ora ad ascoltare Gianmaria Testa, poeta musicista cuneese, un artista al confine della canzone d’autore, lirico, limpido, malinconico, vivo.

Infine a maggio, dal buco della serratura, Léo Ferré. Noi parleremo di lui insieme ai ragazzi nello spazio dedicato ai seminari. Come dal buco della serratura abbiamo osservato la danza e i suoi movimenti, abbiamo vissuto il teatro e la sua emozione.

Venerdì 4 maggio - ore 10.30
Teatro “Supercinema” di Tuscania:
“Parliamo di Léo Ferré, per esempio!”
a cura dei Têtes de Bois
Têtes de Bois - juke-box
Prof. Giuseppe Gennari responsabile Centro Studi Léo Ferré
Mauro Macario - poeta

Informazioni:
Tuscania Teatro tel. 0761-444091/415 fax 0761-444170

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati