Pronti al Peggio, pausa a tempo indeterminato

01/06/2011

È stato uno degli esperimenti video di maggior successo degli ultimi anni: grazie a clip ben girate e con un taglio originale, Pronti al Peggio si è subito guadagnato la fama di prodotto di qualità.

Le esibizioni estemporanee in luoghi improbabili, i documentari sulla "vita vera" dei musicisti, il quiz musicale con personaggi più o meno celebri: idee semplici ed efficaci. Dopo diversi mesi di silenzio, lo staff di Pronti al Peggio ha pubblicato oggi un post sul suo sito, con il quale comunica una sospensione a tempo indeterminato delle attività.

Si parla di scelte di vita dei singoli autori, ma anche di una spinta propulsiva ormai esaurita e della consapevolezza di avere in qualche modo trovato un modo personale di raccontare la scena musicale italiana. I responsabili scrivono che Pronti al Peggio potrebbe tornare, ma non si sa dove, come e quando. I toni usati, però, sembrano più vicini a un addio che a un arrivederci.

Per info:
prontialpeggio.vitaminic.it/index.php/blog/ogni-stop-e-solo-un-altro-start-2/
www.rockit.it/articolo/854/rockit-intervista-a-pronti-al-peggio

Tag: tv

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

I Kasabian hanno pensato di rimandare una data del tour per il Derby della Lanterna