ProssimaMente, il festival che riunisce le Radio della Salute della Mente

ProssimaMenteProssimaMente
30/06/2016 11:24 di

Da alcuni anni in diverse città italiane esistono le Radio della Salute della Mente, che coinvolgono persone affette da disturbi psichici al fine di favorirne l’integrazione e l’inclusione sociale. Ognuna un po’ differente, tutte con molti punti in comune, queste radio hanno palinsesti molto variegati, che vanno da momenti puramente musicali con performance live, deejaying e interviste, a quelli di attualità, con approfondimenti e informazioni sulla salute mentale in Italia oggi.

Il primo pioneristico esperimento di questo tipo è stato avviato nel 1991 in Argentina dallo psicologo Alfredo Olivera, che sarà ospite di ProssimaMente, il primo festival in cui tutte le radio della Salute della Mente d'Italia si incontreranno, insieme a Radio Sin Nombre di Parigi e Radio Lacolifata di Buenos Aires per scambiarsi idee e animare per tre giorni, dall'8 al 10 luglio, la città di Chieri, in provincia di Torino.

Le due giornate di venerdì 8 e sabato 9 saranno caratterizzate dall’alternarsi di dirette aperte al pubblico in diversi spazi all'interno della città. Domenica 10, in chiusura dell’evento, si terranno gli Stati Generali delle Radio della Salute della Mente. Un momento di incontro tra tutti gli attori protagonisti di Larghe Vedute, ovvero il network radiofonico attorno al quale si sono raggruppate le varie esperienze sparse sul territorio. Il fine dell'incontro sarà quello di provare a disegnare le prospettive future di questo progetto attraverso l’utilizzo dell’Open Space Technology. Si tratta di una metodologia di partecipazione sociale che consente che siano gli stessi partecipanti, con un supporto non invasivo di un facilitatore, a scegliere i contenuti e ad organizzare la discussione.



(Il logo di Larghe Vedute, il network attorno al quale si raccolgono tutte le radio della Salute della Mente)

“Questo evento nasce con l’idea di unire all’interno di un unico evento aperto al pubblico tutte le trasmissioni delle Radio della Salute della Mente presenti in Italia, che si sono coordinate attraverso il network aperto Larghe Vedute, e di dare vita a dei format in cui esse interagiscano tra di loro a più mani - raccontano gli organizzatori di ProssimaMente - Le persone che soffrono di disturbi psichici, nella maggior parte dei casi, se stimolate correttamente reagiscono in maniera piacevolmente inaspettata, regalandoci momenti di complicità, condivisione e, perché no, divertimento. Negli anni è stato inoltre osservato come questo tipo di attività abbia effetti molto positivi su di loro, favorendone l’inclusione sociale e una sensazione di appagamento nel loro percorso verso una vita il più possibile dignitosa e degna di essere vissuta. Il nostro mentore in tal senso è Alfredo Olivera, che siamo estremamente orgogliosi di ospitare all’interno del festival. Il tema del disagio psichico è un argomento sempre più attuale: spesso lo si argomenta da fuori ma non dal dentro, dal punto di vista chi la sofferenza psichica la vive. 
I progetti delle Radio della Salute della Mente intendono raccontare il dentro, ma anche interagire con il fuori, perché fra fuori e dentro la differenza non è mai così sottile.”

Ecco il programma completo (tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito):

Venerdì 8 Luglio - ore 20.30 - diretta dal Chiostro di S.Antonio - RADIOOHM Pro Loco + RADIO FRAGOLA

Sabato 9 Luglio - ore 10.00 - diretta da Piazza Dante - RADIO FUORI ONDA (ROMA) + RADIO STELLA 180 (L’AQUILA)

Sabato 9 Luglio - ore 15.00 - diretta  - dall'ex Area Tabasso - RADIO UEB (ROMA) + LIBERAMENTE RADIO (MODENA)

Sabato 9 Luglio - ore 17.00 - diretta da Piazza delle Meridiane - SEGN / ALI (TORINO) + PSICORADIO (BOLOGNA)

Sabato 9 Luglio - ore 20.00 - diretta dalla Cittadella del Volontariato - RADIOSENZAMURI (JESI) + RADIO SIN NOMBRE (PARIGI)

Domenica 10 Luglio - ore 9.00-13.00 - gli Stati Generali di Larghe Vedute presso la Cittadella del Volontariato

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale di Larghe Vedute e quello di Radio Ohm.

Tag: radio festival

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello