Pseudofonia al Naima Club di Forlì

20/03/2002

In otto sul palco, ritmica d'assalto, stop mozzafiato e frenesie folk, etno, rock, per raccontare storie di varia umanità.

Sono gli Pseudofonia, sul palco del Naima Club di Forlì venerdì 22 marzo.

Cominciamo subito a dire che si tratta di un concerto che richiede il preriscaldamento delle articolazioni, perchè restare seduti in platea con questi scalmanati sul palco sarebbe un vero peccato.

Il genere musicale degli Pseudofonia è rappresentato da una miscela esplovia di reggae, ska, colonne sonore e canzone d'autore, movimenti in levare cari alla Jamaika associati a tempi legati alla tradizione pugliese-salentina, una sorta di patchanka rielaborata, testi a sfondo sociale e racconti surreali, liriche in bilico tra dialetto e italiano su ritmiche molto spesso serrate.

Inizio concerto ore 22,30 - ingresso € 10,00

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Com'è "Ossigeno", il nuovo programma di Manuel Agnelli