Puglia, denso programma al ControFestival

07/12/2006

La Puglia che non ti imbroglia. E si sbatte. Mescola 96 gruppi freschi e numerose star pugliesi: Negramaro, Caparezza, Radiodervish, Ameba 4, Studio Davoli, Psychosun, Apres La Classe e Folkabbestia. 48 ore di suoni e arte su tela. Occhi, udito e menti. Che in italiano fa: disegni, musica e creatività.

La Puglia che mischia migliaia di persone e un suono. Al centro del tacchetto dello stivale: Bari, 14-15-16 dicembre. Sul palco del teatro Kismet. Sopra e sotto. Una regione provinciale che guarda in alto. A testa alta. Con l’orgoglio e una boccia di vino. Con Controradio (controweb.it) che organizza e il movimento che ci sta attorno. Compresi altri noti credenti/praticanti: Bugo, Paolo Benvegnù, Luca De Gennaro di Mtv ed il progetto Rezophonic di Mario Riso che chiuderà la faccenda. Senza sbattere la porta in faccia, ne distruggendo nulla. Ma costruendo. Un avvicinamento di corpi oltre che un ‘pozzo d’acqua in Africa” con Amref. Una diretta radiofonica su “Patchanka” di Popolare Network e i sorrisi. Della musica che si sposta dal palco al timpano, dai dischi al cuore, dai sentimenti all’amore. Dal 14 al 16 dicembre al Teatro Kismet Bari. Da non perdere.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello